accoglienza bambini bielorussi per l'estate 2019

Quotidiano iscritto al n. 2/2012 del 2 marzo 2012 del registro della Stampa presso il Tribunale di Lodi Editore iscritto nel Registro Nazionale della Stampa (n. 3017 del 28.01.91) e nel R.O.C. Via del Santuario 13 – 76121 Barletta, mail: barletta@aibi.it; telefono: +393791451868, Sardegna Quotidiano di informazione Via Marignano 18 - 20098 Indicare il numero dei partecipanti all'incontro informativo. Se si vogliono cancellare, disabilitare o ripristinare i cookie presenti sul tuo computer, è possibile utilizzare le pagine di configurazione cookie messe a disposizione da eventuali fornitori di contenuti di terze parti, oppure tramite le opzioni del browser dell’utente. Associazione Amici dei Bambini. Principi-base della privacy policy di Ai.Bi. L’utente può manifestare positivamente o negativamente il proprio consenso a tale uso facendo riferimento alle cookies policy delle terze parti. comporta l’accettazione, da parte dell’utente, dell’uso di cookies (e tecnologie analoghe) come spiegato nella presente informativa. Redazione | Informativa privacy | Informativa sui cookies | Nota legale | Webmail | si riserva tutti i diritti per quanto riguarda gli elementi presenti sui propri siti web, riviste, libri, giornali e opuscoli informativi, ad eccezione dei diritti appartenenti a terzi. I nostri server raccolgono automaticamente l’indirizzo IP dell’utente; in questo modo, possiamo associare tale indirizzo al nome del dominio utente o a quello del suo Internet Provider. Da qualche mese siamo ritornati a vivere da soli, dopo che anche il nostro secondogenito si è trasferito per lavoro. CHIAMACI AI NUMERI 3477122593 OPPURE AL 0815491042  E RICHIEDI IL TUO UOVO...........CON UN CONTRIBUTO DI 10 EURO POTRAI AIUTARE I BAMBINI ACCOLTI DALL'ASSOCIAZIONE ALESSANDRO PELUSO ONLUS. Via Bastioni 4 – 84122 Salerno, mail: salerno@aibi.it; telefono: 340 8784782, S. Maria Capua V. (CE): Sede regionale Mestre: Sede regionale Powered by biaigi. Nel caso in cui l’utente non intenda accettare l’uso dei cookies per finalità di analisi, pubblicità, profilazione, ha la possibilità di modificare l’impostazione del proprio browser secondo le modalità descritte nella sezione “Come controllare ed eliminare i cookies”. “Accogli un bambino bielorusso “  è un progetto che prevede l’ospitalità in famiglia, di minori che provengono dal territorio bielorusso e... Questa settimana vogliamo ringraziare il signor Salvatore Marino, che ha messo a disposizione per i bambini bielorussi una gran quantità di... Siete pronti a segnare in agenda un importante appuntamento?Bene allora è il momento di prendere nota che il giorno  12 dicembre ci sarà... "Accogli un bambino” che prevede l’accoglienza di bambini Bielorussi in particolar modo di... “Sorrido grazie a te” è il  progetto di punta dell’Associazione Alessandro Peluso onlus,... Il 24 Maggio al Teatro Augusteo di Napoli alle ore 20.30 ritorna un attesissimo appuntamento ovvero... Stiamo Arrivando……. Direttore Responsabile: Marco Griffini Nella speranza di esservi stati di aiuto vi facciamo i nostri migliori auguri per questo vostro nuovo progetto di accoglienza familiare. Potrà in qualsiasi momento esercitare i Suoi diritti inviando: Ai.Bi. – con sede in Via Marignano, 18 20098 San Giuliano Milanese – Frazione di Mezzano (MI) è il titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 30 giugno 2003, n° 196, poiché può decidere in quale modo e per quali motivi, comunicati nell’informativa specifica, raccogliere ed utilizzare i dati personali conferiti dall’utente, nonché con quali strumenti trattarli e quali procedure di sicurezza attivare per garantirne l’integrità, la riservatezza e la disponibilità. ospitalitÀ di bambine e bambini bielorussi L’obiettivo principale che si propone il nostro progetto è quello di organizzare e gestire un soggiorno terapeutico di un gruppo di 25 minori di nazionalità bielorussa, d’età compresa tra 7 e 13 anni, accompagnati da uno o due loro connazionali adulti, per un … e all’uopo nominate quali incaricati del trattamento per il perseguimento delle finalità sopra indicate. L’Associazione Gruppo Accoglienza Bambini Bielorussia di Modugno (Ba), pur costituitasi formalmente nel novembre del 2003, opera già dal lontano 1997 in Bari e provincia nel campo dei progetti di risanamento per i bambini Bielorussi.Come tristemente noto il 26 aprile 1986 avveniva il gravissimo incidente nucleare alla centrale di Chernobyl che contaminò irreparabilmente i territori della Bielorussia e Ucraina, le conseguenze di questo disastro sono ancora persistenti in queste zone e i più colpiti dagli effetti delle radiazioni sono purtroppo i bambini.La missione che ci siamo posti è quella di contribuire al miglioramento della salute fisica dei bambini facendo trascorrere loro un periodo di vacanza nelle nostre città, infatti da vari studi è stato evidenziato che soggiornare anche per breve tempo in zone non contaminate e alimentarsi con cibi privi di radionuclidi permette di ridurre dal 30% al 50% la radioattività assorbita dai bambini, diminuendo così il rischio di essere colpiti da tumori, leucemie ed altre patologie direttamente connesse.In questa ottica la nostra associazione organizza due periodi di soggiorno, uno estivo ed uno invernale, durante i quali i bambini Bielorussi vengono ospitati temporaneamente da famiglie disposte ad offrire, non solo vitto e alloggio, ma soprattutto affetto e serenità.Tra gli obbiettivi della nostra Associazione vi è anche quello di migliorare le condizioni di vita dei bambini durante il periodo di residenza in Bielorussia inviando aiuti umanitari e sostenendo progetti mirati alla ristrutturazione di orfanotrofi e alla costruzione di strutture di risanamento, in zone meno contaminate della Bielorussia stessa, per i bambini meno fortunati che non possono soggiornare in Italia.Per donare un momento di felicità a questi bambini abbiamo bisogno anche del tuo aiuto, potresti aderire ai progetti di soggiorno, fare una piccola donazione, partecipare alle nostre iniziative o diventare nostro socio. Associazione Amici dei Bambini in Italia e all’estero, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema; a società terze o altri soggetti (a titolo indicativo, istituti di credito, studi professionali, consulenti) che svolgono attività di outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento. Utilizzare esclusivamente i dati che sono stati, Rendere disponibili i dati a soggetti terzi. Via Galatina 160 – 81055 S. Maria Capua V. (CE). Qualsiasi riproduzione non autorizzata è vietata. 05600730963, Formato data:GG trattino MM trattino AAAA, Dona con Carta di Credito tramite Paypal, Bonifico Bancario o Bollettino Postale. ADR per Puer: Accoglienze di Natale. *Google Analytics Più in dettaglio, in funzione della loro finalità di utilizzazione, i cookies si distinguono in: QUALI COOKIES USA Ai.Bi. Cagliari: Sede regionale Firenze: Sede regionale Per aderire al Programma Impresa Amica, bastano pochi semplici passi: 1– Assicurarsi che l’azienda rispetti il codice di condotta di Ai.Bi. Sorrido grazie a te VII. Fin dalla sua nascita nel 1993 La PUER, una ONLUS a carattere nazionale, organizza periodi di “accoglienza terapeutica” per i minori noti come “bambini di Chernobyl”, cioè per coloro che tuttora abitano nelle zone contaminate dal disastro nucleare, in particolar modo in Bielorussia. Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. Viale Affori 12 – 20161 Milano (c/o Centro servizi alla famiglia “Fidarsi della Vita”), mail: adozioni@aibi.it; telefono: 375 6215269, Veneto Detti anche cookies “tecnici”, sono fondamentali per navigare all’interno del sito utilizzando tutte le sue funzionalità, come ad esempio l’accesso alle aree riservate. Così come stabilito dai disposti normativi del D.Lgs 196/2003 e relativo disciplinare tecnico (allegato B, D. Llgs 196/2003), sono messi a punto accorgimenti tecnici, logistici ed organizzativi che hanno per obiettivo la prevenzione di danni, perdite anche accidentali, alterazioni, utilizzo improprio e non autorizzato dei dati che vi riguardano. Siamo una coppia da tanti anni insieme. Via Napoli 57 – 66034 Lanciano (c/o Parrocchia S.S. Cuore di Gesù), mail: lanciano@aibi.it; telefono: 329 2235285, Lazio : immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. Se avesse domande da porre o commenti da fare in merito alle nostre avvertenze giuridiche, La preghiamo di prendere contatto con noi tramite diritti@aibi.it, previa lettura dell’ informativa sulla protezione dei dati personali. Ai.Bi. Per prendere parte ai progetti è richiesto un colloquio preliminare con il responsabile di zona più vicino alla famiglia candidata, dopo un primo contatto, anche solo telefonico, con la Segreteria centrale dell’associazione che si trova a Roma, in via Silvestri n.226, tel 06.36001447. Un grazie fraterno per il tuo sostegnoil PresidenteFrancesco BIA. La informiamo che gli elementi presenti sui siti web dell’associazione Ai.Bi. Da quattordici anni Nichelino vive con l’Associazione San Matteo Onlus l’accoglienza dei bambini bielorussi per ridurre l’impatto delle radiazioni di Chernobyl. Rientrano in questa categoria i cookies impostati dalle seguenti soluzioni tecnologiche: Google Analytics*. Chieti: Punto Famiglia Ai.Bi. Bologna: Punto Famiglia Ai.Bi. Copyright © 2020 Ai.Bi. Causale: Impresa Amica, In banca: Bonifico bancario c/o INTESA SAN PAOLO su c/c intestato a Ai.Bi. a), b), c) Codice Privacy e art. Gressoney: Punto Famiglia Ai.Bi. b), e) GDPR), per le seguenti Finalità di Servizio: 2B)  Solo previo Suo specifico e distinto consenso (artt.23 e 130 Codice Privacy e art.7 GDPR), per le seguenti Finalità di Marketing: Le segnaliamo che se siete già nostri sostenitori, potremo inviarLe comunicazioni informative e pubblicitarie relative alle attività realizzate o da realizzare dal titolare analoghe a quelle da Lei già in passato supportate oppure relative a servizi offerti analoghi a quelli di cui ha già usufruito, salvo Suo dissenso (art. Via Marignano 18 – 20098 Mezzano di S.Giuliano Milanese (Milano), Viale Affori 12 – 20161 Milano (c/o Centro servizi alla famiglia “Fidarsi della Vita”), Via Querini 19/A – 30171 Mestre (Venezia), Viale Grigoletti 3 – 33170 Pordenone (c/o IRIPES Onlus), Via Ponte alle Mosse 32-34r  – 50144 Firenze, Via Pirandello 29/A – 62100 Macerata (c/o La Goccia Onlus), Viale Benedetto Croce, n°305 – 66010 Chieti (c/o Associazione Dinamiche Inclusive), Via Napoli 57 – 66034 Lanciano (c/o Parrocchia S.S. Cuore di Gesù), Via S. Lorenzo 64 – 01100 Viterbo (c/o Consultorio Familiare Diocesano), Via Galatina 160 – 81055 S. Maria Capua V. (CE), https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/?fg=1, http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it, informativa sulla protezione dei dati personali, via ZOOM rivolto a coppie e single della LOMBARDIA. Via Marignano 18 – 20098 Mezzano di S.Giuliano Milanese (Milano), mail: adozioni@aibi.it; telefono: 02 988221, Milano: Punto Famiglia Ai.Bi. Gli aibimbi sono tanti e sono tutti registrati anche singolarmente, ognuno con un nome tipico del Paese di origine. Tutti i trattamenti effettuati nell’ambito di questo sito saranno realizzati con strumenti sia cartacei sia elettronici o telematici e/o automatizzati, con logiche correlate alle finalità per le quali i dati sono stati raccolti e nel rispetto delle vigenti norme di sicurezza, per le finalità specificate di volta in volta nell’informativa presentata all’utente. Ai.Bi. Redazione: via Marignano 18 – 20098 Mezzano di San Giuliano Milanese (MI) Ai.Bi. non si assume alcuna responsabilità in riferimento ad utilizzi non autorizzati o fraudolenti della vostra carta di credito da parte di soggetti terzi. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento. Mezzano di S.Giuliano Milanese (Mi), Autorizzo Ai.Bi. Per alcune attività del Titolare cui Lei abbia aderito o decida di aderire può essere prevista la comunicazione o il trasferimento dei dati tra le diverse sedi legali o operative del Titolare e fra i diversi collaboratori e/o dipendenti dell’Ente. 24 lett a), b), d) Codice Privacy e art.6 lett.b) e c) GDPR), il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui all’art. I cookies sono una sorta di “promemoria”, brevi “righe di testo” contenenti informazioni che possono essere salvate sul computer di un utente quando il browser (es. Pertanto, tale operazione dovrà essere effettuata direttamente nel browser. Anche gli aibimbi, sia in gruppo che singolarmente, sono protetti a prescindere dal colore. Vista l'emergenza Coronavirus, l'Associazione Alessandro Peluso onlus vi comunica che a malincuore  il progetto oncologico pediatrico Sorrido Grazie a te non si terrà per la prossima primavera- estate, e questo per salvaguardare ancor di più la salute dei nostri piccoli ospiti provenienti dal territorio bielorusso. Via dell’Isarco 6 – 39100 Bolzano, mail: bolzano@aibi.it: telefono: 047 1301036, Emilia Romagna Un sorriso non costa nulla a chi lo dona, ma per chi lo riceve è un bene prezioso. L’elenco completo ed aggiornato dei soggetti terzi cui sono stati comunicati i dati può essere richiesto all’indirizzo: amministrazione@aibi.it. Associazione Amici dei Bambini | C.F. La modulistica da compilare prevede sia dati che sono strettamente necessari per aderire a quanto di interesse e la cui mancata indicazione non consente di dar corso alla richiesta, che dati di conferimento facoltativo. 2.B) è invece facoltativo. Il monitoraggio…..uno strumento importante. La disattivazione di un cookie o di una categoria di cookies non li elimina dal browser. Piemonte Per le specifiche finalità di marketing, quindi per il mantenimento dei contatti con i sostenitori sulle iniziative e attività del Titolare, i dati saranno trattati fino a Sua eventuale revoca del consenso. Le informazioni finanziarie riguardanti la carta di credito comunicate telefonicamente(numero, scadenza, generalità del titolare) potranno essere conosciute esclusivamente da Ai.Bi. Barletta: Sede regionale Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art.7 Codice Privacy e art.15 GDPR e precisamente i diritti di: Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli articoli 16-21 GDPR (diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché diritto di reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (http://www.garanteprivacy.it/). Anche i marchi “Fior d’Arancio” e “Il Bello che fa Bene” sono registrati. Ai.Bi. Un nostro responsabile ti contatterà al più presto. L’uso dei contenuti, inclusi diversi nomi, loghi e immagini è ammesso solo in conformità con questa Nota Legale o con un precedente permesso fornito da Ai.Bi.. La duplicazione del materiale o di parti di esso in forma scritta o elettronica è consentita solo citando espressamente la fonte. Via Querini 19/A – 30171 Mestre (Venezia), mail: mestre@aibi.it; telefono: 3668532837, Trentino Alto Adige – e per essa dal Direttore Amministrativo – che da soggetti terzi che, dotati di esperienza, capacità tecniche, professionalità ed affidabilità, svolgono operazioni di trattamento per conto della nostra organizzazione, per offrire un servizio sempre migliore e per garantire la massima soddisfazione dei bisogni manifestati dagli utenti del nostro sito, nel rispetto della sicurezza e della riservatezza delle informazioni. sottintende in alcun modo la concessione di una licenza o di un diritto all’utilizzo di un testo, di un’immagine, di un marchio registrato o di un logo. 13 del Codice Privacy e dell’art. Durante la navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookies che sono inviati da siti o da web server diversi (c.d. I vostri dati personali possono essere trattati, sia manualmente che elettronicamente o telematicamente, sia direttamente da Ai.Bi. Sono utilizzati, inoltre, per limitare il numero di volte in cui una pubblicità è mostrata e per misurare l’efficacia delle campagne pubblicitarie. * i campi contrassegnati con l’asterisco sono obbligatori. Nessun elemento contenuto nei siti di Ai.Bi. Questo sito utilizza i cookie: Leggi di più. COOKIES STRETTAMENTE NECESSARI Più volte abbiamo letto dei bambini orfani della Bielorussia accolti per le vacanze estive da famiglie italiane e crediamo in questa fase della nostra vita di poter dare ancora tanto amore accogliendo un bambino o un adolescente che non ha famiglia e che vive in un orfanotrofio. In particolare, navigando in esso, si accetta l’uso dei cookies di analisi, pubblicità, marketing e profilazione, funzionalità per gli scopi di seguito descritti. Queste informazioni vengono condivise con terze parti i quali, unitamente alle informazioni relative alle modalità di fruizione di altri siti web dell’utente stesso e previo suo consenso, potrebbero utilizzarle anche per scopi diversi da quelli di analisi (ad esempio individuando interessi e comportamenti comuni a diversi gruppi di utenti che visitano i nostri (e altri) siti web. Non è prevista la disattivazione di questi cookies. I dati personali saranno resi disponibili a persone espressamente autorizzate da Ai.Bi. C/Mare di Stabia (NA): Punto Famiglia Ai.Bi. Diffusione telematica: www.aibi.it Il download e la copiatura dei siti di Ai.Bi. Le informazioni che ti chiediamo ci sono utili a valutare  i requisiti per portare avanti la richiesta di adozione. Questi cookies non raccolgono informazioni che possano identificare l’utente. Nasce il progetto "sorrido grazie a te" in memoria di Alessandro Peluso, "Esiste nel mondo un grande giardino: è quello che cresce nel cuore di chi riesce a tramutare il dolore in speranza, lo sconforto in coraggio, la nebbia, in rugiada bagnata del primo mattino…"IL PRESIDENTE: Antonella Balestriere. 130 comma 4 Codice Privacy). Il logo degli aibimbi è quello riportato nella presente nota legale. A chi possiamo rivolgerci, potete aiutarci? 13 GDPR, e a consultarla periodicamente poiché le regole vigenti a tutela della riservatezza dei dati personali sono soggetti a variazioni nel tempo, in funzione di modifiche legislative e di regolamentari in materia. Questi cookies non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali. Per rendere questo giorno davvero speciale, forniamo oggetti artigianali Bielorussi adatti a sostituire le solite bomboniere. Sostienici solo con una firma che non ti costa nulla, donandoci il 5 per mille delle tue tasse! 2.A). Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potremmo anche raccogliere alcuni “dati clickstream” relativi all’utilizzo del sito. Senza la necessità di un espresso consenso (ex art. Via Bargoni 8 – 00153 Roma, mail: roma@aibi.it; telefono: 334 6852181, Viterbo: Punto Famiglia Ai.Bi. è sempre un piacere per noi leggere mail come le vostre che raccontano di famiglia e del desiderio di aprirsi all’accoglienza. E’ possibile che in alcuni Paesi extra-UE non siano garantiti gli standard europei di protezione e in questo caso il Suo consenso sarà la base giuridica del trasferimento e della conseguente assunzione dei rischi. Dal 13 dicembre fino alla vigilia tutti i nostri piccoli ospiti torneranno in Italia, e noi siamo pronti ad accoglierli. Analoghe misure preventive di sicurezza sono adottate dai soggetti terzi (responsabili del trattamento) a cui la nostra organizzazione ha affidato operazioni di trattamento dei vostri dati per proprio conto. L’utilizzo di questo sito Web (e di ogni altro sito gestito da Ai.Bi.) Date incontri con l'Adozione Internazionale, Richiedo di Attivare un Sostegno a Distanza, Richiesta informazioni Adozione a Distanza, "L'incontro con l'Adozione Internazionale", Desidero rimanere informato sulle attività di Amici dei Bambini, Incontri Informativi Adozione Internazionale, Richiesta Informazioni Appelli Adozione Internazionale, inserire anche eventuali patologie sofferte in passato, (la donazione avverrà in automatico tramite paypal con la periodicità che desideri), Copyright © 2020 Ai.Bi. I Suoi dati saranno comunicati all’estero anche nei casi in cui ciò sia previsto per l’esecuzione di un contratto o di un rapporto specifico con il Titolare o per lo svolgimento di attività concordate oppure se ciò fosse previsto da norme di legge. Ai.Bi. La preghiamo, ai sensi degli articoli 13, 23 e 26 del Codice, di esprimere il Suo consenso al trattamento e alla comunicazione a terzi dei Suoi dati, ivi compresi quelli sensibili. Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art.4 del Codice Privacy e all’art.4 n.2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

Noi Della Leopardi, Acer Latino Declinazione, Checca Pocchia Cosa Significa, L'uomo Che Andava Appresso Ai Funerali Raiplay, Crêpes Via Garibaldi Torino, Cristo Morto Iconografia, Mario Tozzi Sapiens 2020, Vangeli Apocrifi Testi, Orario Scuola Elementare,