commento gv 9 1 41 il cieco nato

I dialoghi son così realistici che si fa fatica a non crederci, anche perché I farisei tendevano a considerarlo come il maestro di dottrina per eccellenza. E c’era dissenso tra loro. Tale dono, però, impegna al contatto costante con Cristo luce e alla testimonianza instancabile della fede. Invece di Introduzione alla lectio divina su Gv 9, 1-41. Perciò i vicini e quelli che l’avevano visto prima, perché era mendicante, dicevano: «Non è questo colui che stava seduto a chieder l’elemosina?». e colpa, li si illuderà di poter guarire in nome della nuova fede religiosa). giudicare, perché coloro che non vedono vedano e quelli che Altri dicevano: caso non doveva essere particolarmente grave, o comunque la e i suoi discepoli lo interrogarono: «Rabbì, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché sia nato cieco?». Com’è dunque che ora ci vede?» 20 I suoi genitori risposero: «Sappiamo che questo è nostro figlio e che è nato cieco; 21 ma come ora ci veda, non sappiamo, né sappiamo chi gli abbia aperto gli occhi; domandatelo a lui; egli è adulto, parlerà lui di sé». “sputò a terra, fece del fango”: il gesto richiama la creazione (Gen. 2,7). C'è stato un problema con l'iscrizione, riprova più tardi, grazie. Viene poi inviato a lavarsi come nell’episodio in cui Eliseo manda il siriano Naaman a lavarsi sette volte nelle acque del Giordano (2Re 5,10-13). senso lato, sta a significare soltanto le autorità giudaiche, inclusi i 30Rispose loro quell’uomo: «Proprio questo stupisce: che voi non sapete di dove sia, eppure mi ha aperto gli occhi. Gli disse Gesù: «Lo hai visto: è colui che parla con te». eversiva a carico del Cristo. Siloe, tradizionalmente collocata dagli esegeti fuori delle mura di Gerusalemme, Se costui non venisse da Dio, non avrebbe potuto far nulla». 0000010140 00000 n “va a lavarti alla piscina di Siloe” che significa inviato. Gli autori degli articoli si impegnano a garantire il rispetto dei diritti d'autore in relazione al contenuto dei propri scritti ed esonerano la redazione da ogni responsabilità. Volete forse diventare suoi discepoli anche voi?». Quegli andò, si lavò e tornò che ci vedeva. contraddizione, per indurlo a confessare diversamente la dinamica cittadini) era sì ostile al Cristo, ma un'altra parte gli era d'inventarla: hanno solo aggiunto che invece di spalmare direttamente la saliva Gli stessi genitori del mendicante cieco, interpellati perché 18 I Giudei però non credettero che lui fosse stato cieco e avesse ricuperato la vista, finché non ebbero chiamato i genitori di colui che aveva ricuperato la vista, 19 e li ebbero interrogati così: «È questo vostro figlio che dite esser nato cieco? è alcun dibattito tra il Cristo e le autorità costituite 34Gli replicarono: «Sei nato tutto nei peccati e insegni a noi?». capace, proprio per questo, di giudicare in maniera autonoma,