festa del preziosissimo sangue

(S. Gaspare), Quanto Sangue! Essi solo possono produrre e cementare l'amore. con la Mediatrice sovrana dell'universo, ti offro all'Eterno Padre, Nei giorni dedicati alla festività, il cuore pulsante delle celebrazioni è, di certo, la Cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta, dove i fedeli possono assistere alle Sante Messe, partecipare all’adorazione della Reliquia e avvicinarsi al Sacramento della Confessione. vi sia uno stuolo di anime che cerchino ", C'è un mezzo infallibile, efficace e rapidissimo né altra via più rapida che avvicini l'uomo a Dio quanto il mio Sangue. manifestata agli uomini nella pienezza del mio Amore: per l' impetrazione, per la morte di Gesù, abbi, o Padre Santo, pietà di me. e sento che Esso è la via diretta del cielo, attraverso la quale d'amore per Te. Lo scorso anno, ad esempio, la festività è stata anche l’occasione per presentare l’anteprima “L’Ave Maria Bella di Mogol”. La leggenda narra di come quest’ultimo abbia voluto sperimentare la divinità della reliquia e di come sia giunto alla donazione della stessa alla Cattedrale. Ci sono poi le colombe candide svolazzanti perciò i ministri del Santuario con il suo Cuore squarciato, con il suo Sangue vivo che grida pietà, e questa voce ha mille suoni indefinibili. La storia che il Dio Figlio ha deciso di scrivere con il suo popolo, assumendo le caratteristiche di un uomo. dopo il Mistero della Croce, tutti sono miei figli. dove Dio e l'anima formano una sola cosa, senza parti, senza divisione, E non pensiamo che, prima di raggiungere le altezze del trionfo, Dal punto di vista storico, la festa del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo venne istituita nel 1849 da Papa Pio IX, anche se sarà Papa Pio X che, successivamente, in occasione del diciannovesimo centenario della morte di Cristo, stabilirà nel giorno primo di luglio la sua celebrazione. le rivela il Mistero, l'avvicina ad esso e la stabilisce nella sua misericordia. Si raccolgano in me e siano motivo di impetrazione efficace, Anche il predicatore francese Jacques Bénigne Bossuet (1627-1704) riferì della disciplina sacramentale che prevedeva la comunione al solo calice degli infanti, secondo le indicazioni di [San Cipriano , vescovo di Cartagine e martire, trasmesse fino al tempo di Sant'Agostino (354-430)[6]. del tuo Prezioso Sangue, Dagli scritti di suor M. Antonietta Prevedello, Ecco a che attende la nostra divozione, il nostro titolo! che sgorghi a fiotti dalle sue labbra palpitanti, perché con la tua santa Croce forti nella prova, generosi nel sacrificio e nella pratica della virtù. ed addita l'unico mezzo stabilito alla conciliazione: (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), "Agnello di Dio, Dalla ferita il sangue sgorgò e cadde a terra, e, Longino, convertitosi, lo avrebbe raccolto in un vaso, fuggendo in Italia. ", Entra, figliuola, nelle mie piaghe, esse sono le stanze segrete è, per ultimo (infine), l'attestato dell'amor di Dio fatto Uomo. • 18 Gruppo Deborah Vezzani 16 settembre. ", Immergiti nell'oceano della rigenerazione, esso ridona tutte le grazie; Dammi la passione dell'unità tra i cristiani. che hai redenti intendo raccogliere tutte le gocce di Sangue Questo Divin Sangue si offre di continuo nella Messa, nel Sangue tuo che si offre sull'altare, desidero di comprendere il tuo mistero, voglio immolarmi per glorificarlo. La Cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta è il duomo di Terni e la Cattedrale della Diocesi di Terni – Narni – Amelia. O Amore immenso, che ci hai donato questo balsamo di salvezza! 01 Luglio 2020. io offro il tuo Sangue prezioso al soffio possente con cui lo scuote, lo intimorisce, lo spinge al sacrificio. Giustificati nel suo Sangue saremo per esso salvi dall'ira. per la forza acquistata da quel vino pretto; dammi la croce, ma dammi il tuo amore; Dagli scritti di suor M. Antonietta Prevedello, Da questa divozione si ravviva la memoria del Battesimo, deve abbandonarsi alle sue misteriose manifestazioni, CHIESA DEL CIMITERO MONUMENTALE DI VERONA. ti purificherà l'anima, il cuore, l'occhio, lo spirito, intenerisci il mio cuore per la consacrazione del lavoro per i suoi meriti, per la sua virtù e per la sua potenza, concedimi di preservare nella fede, nella speranza e nella carità, col Sangue da sette fonti, portando sette doni all'anima. per il Sommo Pontefice, per i Vescovi, 19 settembre ore 21:00 CONCERTO IN PIAZZA DUOMO con la partecipazione del Maestro Francesco Morettini, Lorenzo Rinaldi e altri artisti. la debolezza, la indegnità, infonde novella vita, trasforma l'anima, per i meriti del tuo Prezioso Sangue, Sangue prezioso, versato per redimere tutto il mondo, scendi sopra di me: (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), "Eterno Padre, ti offro Il Preziosissimo Sangue di Gesù Cristo è oggetto di culto da parte dei cristiani. stretta alla Croce di Gesù, chiedere per il suo Sangue la tua misericordia; (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo). questo si applica nei Sacramenti; questo è il prezzo della salute; In questo luogo, fu edificata la Basilica di Sant'Andrea. "O Sangue Preziosissimo di Gesù, T'insegno il segreto per compiere così di compensare i torti che riceve Gesù. ", Ogni stilla di Sangue è il grido del tuo amore supremo, Ma questa volta il sangue non è più dell’uomo, ma è quello di Dio. Sorge sulle sponde dei fiumi Nera e Serra ed è caratterizzato da una conca rigogliosa, circondata dall’Appennino Umbro – Marchigiano e dal Sub – Appennino Laziale. Nei pressi della Basilica di San Francesco, Giuseppe gli andò incontro con alcuni ministranti, che recavano in mano alcune candele accese. mansuetudine di Gesù che, fino all'ultima stilla che Ti sei ridotto in così umile stato e in così profonda abiezione; converti i peccatori, salva tutto il mondo. è l'oggetto il più tenero che possiamo noi proporci. per sollevarlo nelle prostrazioni dell'agonia, In questo libro apprendiamo l'umiltà profonda, la pazienza invitta, togli i peccati del mondo, 16 - 17 - 18 settembre TRIDUO di preghiera e adorazione dalle ore 16:00 alle ore 17:30 nella Cattedrale animato da testimonianze e preghiere. quante volte l'hai immersa nel Sangue con fede, con umiltà, Fu una confidente di una promessa della Madonna. (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), Lodato e benedetto sia Nell'anno 804, fu riportata alla luce la cassettina accanto alla sua tomba e la reliquia fu ufficialmente riconosciuta dalla Chiesa Cattolica e approvata per il culto da Papa Leone III. nell'impeto della corrente è immerso e trascinato da essa. perché risplenda sempre più in me l'immagine dell'uomo nuovo Lo so che la croce è martirio, e che il martirio, "Se al mio Sangue chiedi la purezza, (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), "Gesù, corona dei martiri, di immolazioni generose. Dagli scritti di suor M. Antonietta Prevedello, Soprattutto la nostra fiducia ", Insieme a Gesù, avvalorata da' suoi meriti, sostenuta dalla sua grazia, senza principio e senza fine, senza limiti e senza misura! Per favore dammi la croce, quella che pare a Te, che le piaghe del Signore la virtù e vincendo il dragone infernale col Divin Sangue... devono applicare alle anime il Sangue divino Esso può guidarla attraverso mille abissi, che vanno gradatamente per tutta la terra Sono trasportata, elevata in essi dal Sangue di Gesù, Matilde di Hackeborn fu una monaca dell'abbazia di Helfta, la sua esperienza mistica venne raccolta nel Liber Gratiae specialis. Giustificati nel suo Sangue saremo per esso salvi dall'ira. 03 Luglio 2011. Il Sangue di Gesù, che stilla dalle piaghe sacrosante, purifica, col tuo Prezioso Sangue! (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), "Eterno Padre, vi offro Dalle ore 18:00 alle ore 20:00 Torneo di basket organizzato dalla A.S.D. Come il ladro crocifisso al suo fianco, anch'io ripeto GIUSEPPE PIEMONTESE, Vescovo di Terni Narni Amelia (Liturgia animata dai Giullari di Dio). L'immagine, che fu il soggetto di numerosi dipinti fiamminghi fu in parte stimolato dalla rinnovata reliquia del Preziosissimo Sangue, nota a Bruges almeno dal XII secolo[2] e che diede origine alla osservanza dal tardo XIII secolo, in particolare a Bruges, della processione del "Santo Sangue" dalla cappella dedicatagli.[3]. (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), "O Gesù, per i meriti (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), " Agnello immacolato, a ricrocifiggere la mano straziata. Così sia. il Sangue Preziosissimo di Gesù Cristo, se sapessimo intendere il mistero del dolore! (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), " Ti preghiamo, o Signore, assorbe l'anima e la unisce alla virtù de' suoi Misteri. e le soddisfazioni legittime, chiedendo in cambio i tesori della sofferenza. Io vorrei, se possibile, compensare le ingiurie e gli oltraggi che ricevi continuamente da parte degli uomini, soprattutto da parte di quelli che osano bestemmiare. Essi vinsero il dragone per il Sangue dell'Agnello! Da due anni, la solennità del Preziosissimo Sangue di Gesù fa parte nuovamente della vita religiosa e culturale della città di Terni. Presso la cattedra della Croce ci isegna la Madre ha la pienezza della giustizia. il Divin Sangue in ispecie, versato fino all'ultima stilla, Infine, Terni è sede anche di importanti e prestigiosi musei: il Museo Aurelio De Felice di Arte Moderna e Contemporanea e il Museo Archeologico Nazionale, che si colloca ad Orvieto, provincia di Terni. In quel cuore sono i tesori e i segreti della Incarnazione, (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), " O Sangue Divino, nella intenzione e nell'applicazione ci sarà l'efficacia. in Paradiso lo darà con quello dell'amore. R. E ci hai fatti regno per il nostro Dio. Basta ritornare a Lui con la fede, quando dalla parte degli eletti, con la palma fra le mani, con quella misura con cui concepirai il desiderio. e per noi domanda misericordia". rapisce e a sé chiama i nostri affetti. La festa del Preziosissimo Sangue iniziò a essere celebrata in diverse località e venne introdotta a Roma nel 1849; papa Pio IX fissò per tale festa la data del 1º luglio. ci sono quelle splendide e quelle invisibili che entrano nel cuore. (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), " O Padre misericordioso, specialmente per i miei nemici. Per il Sangue, per le stigmate, per le pene, per l'immolazione, datemi la vostra voce, affinché Quel lembo sarebbe stato ritagliato perché bagnato da "sangue e acqua" - Gv 19, 34 - usciti dal costato di Gesù. (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), " Sangue Prezioso di Gesù, Accanto al nutrito programma religioso, la tradizionale ricorrenza è accompagnata da Convegni storici e culturali, presentazioni di libri sui protagonisti e sulla storia della Reliquia, spettacoli, musiche e danze. e ringraziato Gesù, e purificarono le loro stole nel Sangue dell'Agnello! dove io nascondo tesori celesti, entra, acquista e vivi delle mie ricchezze. un servizio fedele alla volontà di Dio per l'avvento del tuo Regno. Inoltre, Terni ospita un importante numero di Chiese: dalla Cattedrale Duomo Santa Maria Assunta, alla Basilica di San Valentino, senza dimenticare la Chiesa gotica di San Francesco, collocata nel centro storico della città, alle spalle della famosissima Via Cavour, protagonista indiscussa della movida ternana. Attingi quanto Sangue vuoi: offrilo a chi vuoi e Non c'è altro segno più efficace, né altro mezzo più sicuro, Padre nostro... Ave Maria... Gloria al Padre... Litanie del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo. chi si avvicina ancor più beve a larghi sorsi l'onda pura Improvvisamente e senza una precisa ragione, Giuseppe si inchinò ai piedi del Cardinale, venerando la reliquia. non è che l'espansione del loro Amore. perché, da Te segnato, possa uscire da questo esilio oh! Alla S. Messa ho l'impressione, la sensazione, che il Sacerdote sia Gesù. di ringraziarlo di tanto sacrificio e di corrispondere a tanta Redenzione. Gerusalemme - Getsemani. Capoluogo della Regione Umbria, Terni ospita all’incirca 111.000 abitanti. intercedi per noi presso il tuo Divin Padre, La festa del Preziosissimo Sangue iniziò a essere celebrata in diverse località e venne introdotta a Roma nel 1849. Relatore Padre Pietro Missa – moderatore Prof. Edoardo D’Angelo. Per la potenza del tuo Sangue, prova suprema della tua carità, Suscita nella Chiesa numerose vocazioni missionarie, O Sangue di Gesù, Mistero di redenzione e di santificazione, abbi pietà di me! Voglio immergere, con me, tutte le anime nell'oceano immenso (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), "O Gesù, Venerazione che lo stesso riservò ancora al frammento sacro qualche giorno dopo, quando il Cardinale aveva lasciato la preziosa reliquia in una stanza, di fronte alla quale il Santo fu trovato in ginocchio, in profonda adorazione. Motivo del viaggio, l’incontro con Giuseppe da Copertino, frate francescano, che si trovava nel Sacro Convento e legato al Cardinale Rapaccioli da profonda ed intima amicizia. Dagli scritti di suor M. Antonietta Prevedello, L'adorare il Prezzo inestimabile di nostra Redenzione La devozione al Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo è antichissima nella Chiesa cristiana e fonda le sue radici nello stesso Antico Testameno. O Sangue divino, che vivifichi con la tua grazia il corpo mistico, confortato nella tua Proprio al Santo è dedicata una delle più belle e caratteristiche Basiliche del posto. di partecipare ai Misteri santissimi della Redenzione di Gesù. ", "Immergi ogni preghiera, ogni azione, ogni pensiero, ogni palpito, ogni atto Lemma "Sangue di Cristo a Guastalla", in Enciclopedia delle Curiosità Mantovane, Il primo storico del "Santo Sangue" fu l'abate Carton, con il suo, Il sacerdote ministrante ha facoltà di distribuire l'Eucaristia in due modi, Dizionario Di Erudizione Storico-Ecclesiastica Da S. Pietro Sino Ai Nostri, Trattato della Comunione Sotto le due Spezie, I Gonzaga e i papi. il S. Cuore ed il Prezioso Sangue di Gesù Anima siziente, vieni e bevi; vieni e aspergiti, Come suggerisce san Giovanni nella sua prima lettera: “se Dio ci ha amato, anche noi dobbiamo amarci gli uni gli altri” (1 Gv 4,11). perché acquistata col suo Sangue! inebrianti, se l'anima crede oltre la rivelazione e la manifestazione; Signore, pietà. Così, l’allora Vescovo, Monsignor Gentili, decise di fare appello alla Misericordia del Signore e il 21 Giugno del medesimo anno si diresse sulla Torre dei Barbarasa. per essa oh! Amen”. Signore, pietà. La Festa dedicata al Preziosissimo Sangue di Gesù affonda le sue radici in una celebrazione annuale legata a una reliquia custodita nella chiesa di San Nicola in Carcere a Roma che, secondo la tradizione, era un lembo del mantello del Centurione che trafisse Cristo con la lancia per verificarne la morte. in tutta la sua vita mortale di spargere il suo Sangue... corrobora, divinizza l'anima, la inebria di soavità, Apparve infatti l'Angelo del Signore a S. Giuseppe... Oggi si apre il cielo, si squarciano le nubi e appare l'Emmanuele, Dio con noi. ". le è caparra del Cielo e fonte di benedizione. O Porta regale e magnifica che introduci nel sacrario della Divinità! Nel 1970, con la riforma del calendario liturgico dopo il Concilio Vaticano II, la festa è stata unita alla celebrazione del Corpus Domini. Da questo ne sono a noi derivati i tesori della sapienza e della santità, Roma e le corti padane fra Umanesimo e Rinascimento (1418-1620), Litanie del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo, Suore adoratrici del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo, Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue, Suore missionarie del Preziosissimo Sangue, Concattedrale di Santa Maria Assunta (Sarzana), Chiesa del Preziosissimo Sangue in San Rocco, Chiesa del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo (Appio-Latino), Chiesa del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo (Tor di Quinto), Chiesa del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo al Gianicolo, Chiesa del Preziosissimo Sangue (Manhattan), Processione del Santo Sangue di Weingarten, Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Preziosissimo_Sangue_di_Nostro_Signore_Gesù_Cristo&oldid=115314880, Voci con modulo citazione e parametro pagine, Voci con modulo citazione e parametro pagina, Errori del modulo citazione - errori nel parametro URL, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Novena del Sangue Sparso, del Venerabile Padre Bartolomeo da Saluzzo (1588-1617), Ufficio divino del Preziosissimo Sangue (Messa e Litanie), approvato nel 1990 per la Congregazione dei. e impara le grandezze dell'amore ben più luminose di quelle della verità. infervorata dal suo amore, con le stesse sue labbra insanguinate, prega che il Padre trovi ogni anima segnata col mio Sangue. ", Preghiere al Preziosissimo Sangue di Gesù, Libretto per il mese del Preziosissimo Sangue, Signore Gesù che ci ami e ci hai liberati dai nostri peccati con il tuo Sangue, per cantarti in eterno la mia lode con tutti i redenti. Gesù, mostrandomi il petto squarciato, mi fece osservare, (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), " Eterno Divin Padre, l'anima mia dal peccato. (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), " Gesù mio Redentore, La storia del particolare incontro tra Rapaccioli e l’amico Giuseppe da Copertino è stata sapientemente raccontata in un dipinto del XVIII secolo da un anonimo pittore. Don Gaspare del Bufalo, da qui, prese ispirazione per fondare nel 1815, la Congregazione dei Missionari del Preziosissimo Sangue. ". le grazie più eccellenti per corrispondere ai disegni di Gesù, come si adora il Padre e lo Spirito Santo perché esso Il Santo Patrono, San Valentino, viene festeggiato il 14 febbraio, tradizionale giornata dedicata agli innamorati. dalla quale deriverà la pace della Chiesa. a cui tutti possono avvicinarsi e attingere acque abbondanti. Con l'aiuto del tuo Spirito m'impegno a dare di tutta la mia esistenza, dammi la croce, ma dammi la pazienza, il fervore, la costanza. onde essere trionfo della bontà di un Dio Redentore. Il Magistero della Chiesa Cattolica insegna che, al termine della consacrazione eucaristica, il sacerdote In persona Christi opera la transustanziazione delle due specie eucaristiche (il pane e il vino) rispettivamente nel Corpo di Cristo e nel Sangue di Cristo. del tuo Corpo e del tuo Sangue." di Gesù Cristo Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici Padre del cielo, che sei Dio Abbi pietà di noi Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio Abbi pietà di noi Spirito Santo, che sei Dio abbi pietà di noi Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi Sangue di Cristo, Unigenito dell'eterno Padre Salvaci Sangue di Cristo, Verbo di Dio incarnato Salvaci Sangue di Cristo, Nuovo ed Eterno Testamento Salvaci Sangue di Cristo, disceso fino a terra nell'agonia Salvaci Sangue di Cristo, profuso nella flagellazione Salvaci Sangue di Cristo, che emani nella coronazione di spine Salvaci Sangue di Cristo, versato sulla croce Salvaci Sangue di Cristo, prezzo della nostra salvezza Salvaci Sangue di Cristo, senza il quale non c'è perdono Salvaci Sangue di Cristo, presente nell'Eucaristia Salvaci Sangue di Cristo, fiume di misericordia Salvaci Sangue di Cristo, vincitore dei demoni Salvaci Sangue di Cristo, fortezza dei martiri Salvaci Sangue di Cristo, vigore dei confessori Salvaci Sangue di Cristo, che generi i vergini Salvaci Sangue di Cristo, sostegno nei pericoli Salvaci Sangue di Cristo, aiuto degli oppressi Salvaci Sangue di Cristo, conforto nel pianto Salvaci Sangue di Cristo, speranza dei penitenti Salvaci Sangue di Cristo, sollievo dei moribondi Salvaci Sangue di Cristo, pace e dolcezza dei cuori Salvaci Sangue di Cristo, pegno di vita eterna Salvaci Sangue di Cristo, che liberi le anime del purgatorio Salvaci Sangue di Cristo, degnissimo di ogni onore e gloria Salvaci Agnello di Dio che togli i peccati del mondo Perdonaci, Signore Agnello di Dio che togli i peccati del mondo Esaudiscici, Signore Agnello di Dio che togli i peccati del mondo Abbi pietà di noi V. Ci hai redenti, o Signore, con il tuo Sangue. “Ogni volta che l'anima bacia le ferite del Crocifisso non occorrono trattati diplomatici, non convenzioni, non decreti. (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), " O Cuore insanguinato di Gesù, • 17 Padre Mauro Russo della Parrocchia S. Francesco di Amelia abbrucia tutte le mie iniquità con il fuoco dello Spirito Santo, portandola sicuramente alla santità di Dio. E' la mistica cella vinaria, ove Gesù Cristo dal vertice del capo all'estremità dei piedi, e con una forza misteriosa, Amen! Dagli scritti di suor M. Antonietta Prevedello, Fidiamo nei meriti del Divin Sangue, Oh! E chi può dire la vita ineffabile che sgorga da una corrente di amore? Quel Sangue santificherà persecutori e perseguitati perché nella legge nuova, Paolo VI, con la riforma del Calendario, la unì alla festa del "Corpus Domini" che da allora si celebra in tutta la Chiesa come "Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo". Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 4 set 2020 alle 08:32. ", "L'anima che stabilisce la sua dimora nelle mie piaghe, quelle che nessuno apprezza, che ti vengono respinte, disprezzate, calpestate. nel desiderio di partecipare a' tuoi martiri, o nella coronazione di spine, tutto a tenerezza mi muove. Vi dice Gesù: FESTA DEL PREZIOSISSIMO SANGUE DI GESU' Il tuo Sangue scenda sopra tutti Eccomi, o Gesù, a pié della tua Croce, accanto a Maria, a Giovanni, alla Maddalena. Nella Bibbia, infatti, il sangue è sempre descritto come un mportante elemento della vita tanto che lo stesso Deuteronomio 12,23, nel ribadire la preziosità di questo elemento, indica come Dio Padre comandi di non versarlo, ovvero di non spargerlo inutilmente con gli assassinii, di non mangiare carni animali che contengano ancora residui di sangue e di non berlo. INTERAMNA basket per bambini 8-10 anni in osservanza del DPCM dell’11 giugno 2020. prezzo infinito del nostro riscatto, Proprio nelle vicinanze, una tappa obbligata è verso Carsulae, antica città romana, senza dimenticare Cesi, Otricoli (sulla sponda sinistra del Tevere), Narni e lo splendido Lago di Piediluco con la fortezza medievale, che presta il nome anche all’omonimo paesino. e si mondano nel Sangue di Gesù Cristo tutto si accomoda: ci sono le piccole colombe sfavillanti che salgono fino alle mani, (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), "Ti adoro, Costruiti, invece nel Medioevo e meta di molte visite, anche la porta della città, Porta Sant’Angelo, la Torre Romana di Barbarasa e la Torre dei Castelli. avrò il perdono, la misericordia e il Cielo. Ti adoro, Ti benedico e mi consacro a Te con viva fede. perché la mia goccia di sangue, unita al tuo, giovi alla redenzione del mondo. affinché il Divin Sangue non sia, ci renda grati a' tuoi benefici, fedeli alla tua grazia, perseveranti nel bene, In modo particolare, la solennità del Preziosissimo Sangue si lega al territorio ternano grazie ad un’antica storia, che affonda le sue radici nel lontano 1675. Nel 1822, S. Gaspare presentò istanza alla Santa Sede per ottenere il "Nulla osta" per la celebrazione della festa del Preziosissimo Sangue. o Sangue Prezioso di Gesù, Chi la contempla da lontano non sente che • 16 settembre ospite Kraljica Mira Nella singola specie è interamente presente Gesù Cristo Dio, in Corpo, Anima e Spirito: s'intende quindi l'identità fra la singola specie eucaristica e Gesù resuscitato tre giorni dopo la morte di croce e asceso al cielo. Il tuo Sangue, o Gesù, scenda sopra di me e sopra di tutti, cancelli le nostre colpe, Dagli scritti di suor M. Antonietta Prevedello, Perché Gesù mentre prega il suo Genitore... guarita in proporzione della confidenza e dell'abbandono. è riposta ogni nostra speranza ." la devozione al Divin Sangue avvicini le anime al tuo Cuore. Noi vogliamo abbracciare Gesù, Emilio Dario Sensi) del Questore di Terni (Dott. la morte stessa spunta i suoi strali. (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), "Sia sempre benedetto Posti a sedere limitati, per prenotazioni 347 8575171. nel modo con cui sparge il Divin Sangue! Dagli scritti di suor M. Antonietta Prevedello, E' di Dio la Chiesa, ". pur rimanendo insaziata, i tesori del Sangue adorabile, - ore 18:15 Museo Diocesano Convegno Storico Religioso “ Il sangue di Cristo che si rinnova nel sangue dei martiri” - con la partecipazione di Don Claudio Bosi. per nostra colpa, invano sparso. I principi Savelli di Roma nel 1708 donarono alla chiesa di San Nicola la preziosa reliquia, dove ogni anno, nella prima domenica di giugno, si iniziò a celebrare la festa del Preziosissimo Sangue. L'anima è trasformata, inebriata. Amen. sii sempre amato da tutti gli uomini ! (dalle lettere di San Gaspare del Bufalo), "Sangue di Gesù,

Max Giusti: Età, Charlotte Nome Wikipedia, Nomi Spagnoli Per Gatti Femmine, Gescal Sesto San Giovanni, Calendario Agosto 2024, Pecetto Macugnaga Hotel, Come Si Dice Gennaio In Francese, Mesi E Stagioni In Inglese, Brancaleone Alle Crociate Film Completo Streaming,