film vincitore venezia 2017

Il canto uno? THE THIRD MURDER di Kore-eda Hirokazu (Giappone). Aggiungete il vice sceriffo Sam Rockwell, ambiguo… Il regista è quello di In Bruges con Colin Farrell (bello!). Si tratta di due lavori estremamente diversi ma che difficilmente resteranno all’asciutto di qualche importante riconoscimento (ricordiamo infatti che il Festival di Venezia non prevede l’ex equo ovvero la possibilità che lo stesso film conquisti più di un premio principale). Col mondo e i film riuniti al Lido di Venezia per 10 giorni e con pochissime delusioni…, Ecco tutti i vincitori del Festival del Cinema di Venezia 2017, compreso i tre neonati Venice Virtual Reality Awards, LEONE D’ORO:The Shape of Water di Guillermo Del Toro, LEONE D’ARGENTO GRAN PREMIO DELLA GIURIA:Foxtrot di Samuel Maoz, FOXTROT di Samuel Maoz: Leone d’Argento Gran Premio della Giuria, MIGLIOR REGIA: Questo nella convinzione che esista un "cinema europeo" in grado di superare le barriere nazionali e di veicolare un dialogo sull'Europa di oggi, mettendo in luce le contraddizioni ma anche i valori e le idee sul futuro. Lei è Micaela Ramazzotti con l’aria tra la Marilyn eterna bambina/vittima e la Gelsomina vessata di Giulietta Masina. ... Best Picture Winners Best Picture Winners Golden Globes Emmys STARmeter Awards San Diego Comic-Con New York Comic-Con Sundance Film Festival Toronto Int'l Film Festival Awards Central Festival Central All Events. by Eugene YK Chung (USA), the BEST VR EXPERIENCE AWARD (FOR INTERACTIVE CONTENT) to:LA CAMERA INSABBIATA Quale film riuscirà ad aggiudicarsi il titolo di vincitore del Festival del Cinema di Venezia 2017? The Venice Classics Jury, chaired by Giuseppe Piccioni composed of 26 students of Cinema History, chosen in particular from the professors of 12 Italian Dams university programmes and from the Ca’ Foscari University of Venice, has decided to award: the VENICE CLASSICS AWARD FOR BEST DOCUMENTARY ON CINEMA to:THE PRINCE AND THE DYBBUK George Clooney torna negli Usa: solo per un premio o per sempre? Storia sociale al femminile non “di regime”. La giuria guidata da Annette Bening avrà il suo bel da fare a prendere una decisione unanime ma per quanto riguarda l’assegnazione del Leone d’oro il dubbi dovrebbe essere limitato a due pellicole in particolare: il film The Shape of Water di Guillermo Del Toro e Three Billboards Outside Ebbing, Missouri di Martin McDonagh hanno lasciato tutti d’accordo, con ampi consensi tra la giuria e gli addetti ai lavori. Adesso racconta di una famiglia il cui figlio, soldato anche lui, è dato per scomparso e catturato dai nemici arabi. by Céline Devaux (France), the VENICE SHORT FILM NOMINATION FOR THE EUROPEAN FILM AWARDS 2017 to:GROS CHAGRIN George Clooney torna negli Usa: solo per un premio o per sempre? Lui da solo, a 15 anni, con un cavallo. Vedremo il 9 settembre. in the film THE INSULT by Ziad Doueiri (Lebanon, France), AWARD FOR BEST SCREENPLAY to:Martin McDonagh © RIPRODUZIONE RISERVATA, Pubblicazione: 08.11.2020 Ultimo aggiornamento: 18:25, Pubblicazione: 04.11.2020 Ultimo aggiornamento: 19:08, Pubblicazione: 01.11.2020 Ultimo aggiornamento: 14:38, Pubblicazione: 17.11.2020 Ultimo aggiornamento: 20:15, Pubblicazione: 17.11.2020 Ultimo aggiornamento: 16:17, Pubblicazione: 16.11.2020 Ultimo aggiornamento: 20:37, FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2020/ La spinta di Cannes ai film più attesi in programma, LE SORELLE MACALUSO/ Il film meravigliosamente triste sulle stagioni della vita, Motta, marito Carolina Crescentini/ "Sempre stati uniti come coppia", Diretta/ Roma Venezia (risultato 71-89) streaming video tv: lagunari in tranquillità. Ci sono i cowboy bianchi. Il film cinese di Venezia 74 è di una donna e racconta di una donna incinta, nella Cina di oggi. by Véréna Paravel and Lucien Castaing-Taylor (France, USA), the ORIZZONTI AWARD FOR BEST ACTRESS to:Lyna Khoudri Rischia la vittoria…, MEKTOUB, MY LOVE: CANTO UNO di Abdellatif Kechiche (FRANCIA). Dunque il conto alla rovescia per la 74esima edizione del Festival di Venezia è ormai partito. The Shape of Water, di Guillermo del Toro, thriller ambientato durante gli … In Italia dovremo attendere il 2018 per vederlo. Il francese Jusqu’a la garde di Xavier Legrand: si ferma a 90′ esatti. Un film ambientato nella Beirut di oggi. Poi si scopre che non è così…, SUBURBICON di George Clooney (USA). I nomi caldi dati praticamente alla pari sono quelli di Francesc McDormand, Charlotte Rampling, Helen Mirren e Sally Hawkins. È stato istituito nel 2007, a distanza di cinquant'anni dal Trattato di Roma. Anche La vita di Adele doveva avere un sequel…, CHARLOTTE RAMPLING in HANNAH di Andrea Pallaoro. Il dado è tratto ormai e nell’undicesima giornata del Festival di Venezia 2017 non ci sarà più spazio per la proiezione di pellicole in concorso. Le tre proiezioni sono gratuite. Charlie Plummer per Lean on Pete di Andrew Haigh, Trine Dyrholm in NICO, 1988 di Susanna Nicchiarelli: Miglior film della sezione Orizzonti con menzione speciale alla sua protagonista, PREMI SEZIONE ORIZZONTI: Miglior Film: Nico 1988 di Susanna Nicchiarelli Miglior Regia: Vahid Jalilvand per No date, No Signature Premio Speciale: Caniba di Verena Paravel e Lucien Castaing-Taylor Miglior Attrice: Lyna Khoudri per Les Bienheureux Miglior Attore: Navid Mohammadzadeh per No Date, No Signature Miglior Sceneggiatura: Los versos de l’olvido di Alireza Khatami Miglior cortometraggio: Gros Chagrin di Céline Devaux, LEONE DEL FUTURO VENEZIA OPERA PRIMA LUIGI DE LAURENTIIS:Jusqu’à la garde di Xavier Legrand, PREMI VENEZIA CLASSICI: Miglior documentario sul cinema: The Prince and the Dybbuk di Elwira Niewiera, Piotr Rosolowski Miglior restauro: Idi i smotri (Va e vedi) di Elem Klimov, VENICE VIRTUAL REALITY AWARDS: Arden’s Wake (Expanded) di Eugene YK Chung, Bloodless di Gina Kim, La camera insabbiata di Laurie Anderson e Hsin-Chien Huang, Guarda la gallery con tutti i film in concorso per il Leone d’Oro di Venezia 2017, Guarda la gallery con tutti i Leoni d’Oro della storia, Che tutto sarebbe andato più che bene lo si era intuito dal “discorso di chiusura” di, E ancora… Una cantante bellissima e famosissima in fuga dalla sua bellezza e dalla sua fama (il vincitore della sezione Orizzonti, da la gallery con tutti i Leoni d’Oro della storia, Festival di Venezia 2017: Le prime previsioni, Festival di Venezia 2017: Primi premi e ultime previsioni, Venezia 2017: Premi a Gatta Cenerentola e Candelaria, River Phoenix: il ricordo che non abbandona mai Ethan Hawke, Angelina Jolie perde in tribunale contro Brad Pitt, Harry Potter: la reunion è sul web grazie a Draco Malfoy, Claudio Baglioni: la vita, le canzoni, gli amori, le frasi più belle, i video, Carlo Verdone, 70 anni e un compleanno in quarantena, Kate Middleton e Pippa: tutta la verità dietro la loro segreta rivalità. Trib. Chi la spunterà? Il film western stavolta è australiano. P.I.00330320276. di Venezia n. 1433 del 24.09.2002. Helen Mirren e Donald Sutherland, come gli elefanti, decidono di decidere loro dove andare a dire addio alla vita, senza figli brontoloni e su un camper (The Leisure Seeker) con cui andavano in vacanza tanti anni prima… Dal libro In viaggio contromano di Michael Zadoorian (Marco y Marcos), il primo dei 4 film italiani a scendere in gara. MATT DAMON e KRISTEN WIIG in DOWNSIZING di Alexander Payne: film di apertura e in concorso. Sullo schermo (e sul manifesto) Jennifer Lawrence ha un cuore trafitto in mano. Quale sarà il vincitore del Festival del Cinema di Venezia 2017? Quarto e ultimo italiano in concorso. Giunge quest'anno alla sua VII edizione il progetto 28 Volte Cinema, un altro bel risultato del fecondo partenariato tra il Premio LUX del Parlamento europeo e i Venice Days. E ancora… Una cantante bellissima e famosissima in fuga dalla sua bellezza e dalla sua fama (il vincitore della sezione Orizzonti Nico, 1988: con una protagonista, Trine Dyrholm davvero speciale, e un film di due antropologi su un caso famosissimo di cannibalismo (Caniba, film scandalo annunciato e premiato nella sezioni Orizzonti)…, La realtà virtuale (new entry, con una sezione e tre premi tutti suoi) e la tv (Suburra, i Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford per Le nostre anime di notte, by Netflix)… e via così. La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica giunge quest’anno alla sua settantaquattresima edizione. Prendete un libanese cristiano maronita e un rifugiato palestinese, ovvero le minoranze più corpose del Paese dei cedri. Lui lo sceriffo che non ha risolto il caso. In attesa di scoprire chi vincerà il Leone d’Oro al Festival del Cinema di Venezia, Takeshi Kitano, attore e regista giapponese che, oggi, ha presentato alla Mostra il film fuori concorso Outrage Coda, rivela di essere stato salvato proprio dalla vittoria al Festival di Venezia. THE NEW YORK PUBLIC LIBRARY di Frederick Wiseman (USA). Foto Instagram, COPPA VOLPI MIGLIOR ATTORE: Festival Venezia 2017: i nostri 7 film preferiti! Ryan Reynolds racconta come è vivere con quattro donne: pazzesco! Get updates delivered right to your inbox! Charlotte Rampling per Hannah, Charlotte Rampling con la Coppa Volpi vinta per Hannah. Lui che gestisce lei. Cosa nasconde e di cosa vive questa coppia senza figli che abita nella periferia romana ultra cementificata? per stare meglio… Alexander Payne è uno che non delude mai. I Leoni d’Oro alla Carriera di Venezia 74. sono stati assegnati l’1 settembre a due grandissime star di Hollywood: Jane Fonda e Robert Redford. Più che vederlo, lo intuiremo. Please follow the link we've just sent you to activate the subscription. In attesa di conoscere chi sarà il vincitore del Leone d’Oro, a conquistare la scena nelle ultime ore sono state le star della televisione e tantissime fashion blogger. Proiettato il 31 agosto a Venezia, sarà distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a inizio dicembre. Incontra una donna in crisi, dopo il suicidio del marito fervente ambientalista. Dita incrociate per questa sera, sperando che un buon numero di premi possa aiutarlo a trovare una distribuzione italiana, al … E del suo “risulatato”. Hugh Grant ha avuto il Covid: ma cosa c'entra Harvey Weinstein? Lo scopriremo la sera del 9 settembre, dopo 10 giorni di gara, quando la presidente di giuria Annette Bening annuncerà il successore di The Woman Who Left di Lav Diaz, Leone d’Oro in carica. In novembre 2017 il vincitore del Premio LUX sarà annunciato nel corso della seduta solenne del Parlamento europeo a Strasburgo, alla presenza dei registi finalisti. Guarda la gallery con tutti i vincitori passati dei Leoni d’oro, Festival di Venezia 2017: Tutti i film in concorso per il Leone d'Oro, Festival di Venezia 2017: Tutti i vincitori, River Phoenix: il ricordo che non abbandona mai Ethan Hawke, Angelina Jolie perde in tribunale contro Brad Pitt, Harry Potter: la reunion è sul web grazie a Draco Malfoy, Claudio Baglioni: la vita, le canzoni, gli amori, le frasi più belle, i video, Carlo Verdone, 70 anni e un compleanno in quarantena, Kate Middleton e Pippa: tutta la verità dietro la loro segreta rivalità. Conto alla rovescia per la cerimonia di chiusura del Festival del cinema di Venezia 2017. by Guillermo del Toro (USA), SILVER LION - GRAND JURY PRIZE to:FOXTROT L'articolo Festival del Cinema di Venezia 2017: film in concorso, ospiti e premiazioni sembra essere il primo su BuzzNews. I conflitti condominiali diventano così la cartina di tornasole per descrivere uno spaccato di vita del paese mediorientale. Un one boy show di Thomas Gioria, altro under 20 da tenere d’occhio per il Premio Mastroianni. ... Maoz, già vincitore del Leone d'Oro con Lebanon nel 2009, confeziona un film eccezionale che sconvolge e conquista. Alle sue spalle, la giurata Jasmine Trinca. (+39) 041 041 (dalle 8.30 alle 17), Giunta e consiglieri coadiutori del sindaco, Politiche Internazionali, Cooperazione e UNESCO, Aut. Stramberia: i due film più immersi nel profondo nulla americano (questo e Lean on Pete) sono targati Gran Bretagna…, JENNIFER LAWRENCE in MOTHER! Si insulteranno e per questo finiranno in tribunale. Il cast: Claudia Gerini, Carlo Buccirosso, Giampaolo Morelli e Serena Rossi. Nella pellicola di Virzì danno il loro meglio. by Céline Devaux (France). Di certo “martellante” come tutti i film del regista algerino di Cous Cous, La schivata e La vita di Adele. I 3 film della Competizione ufficiale mostrano, come mai prima d’ora, quanto il Premio LUX voglia abbracciare una imprevedibile varietà di generi e sono: Il Premio LUX è un premio cinematografico assegnato annualmente a un film di produzione europea dal Parlamento europeo. We use cookies and third-party cookies to enhance your navigation experience of our website. LEAN ON PETE di Andrew Haigh (GRAN BRETAGNA). Sì, come l’anno scorso La La Land. Ma solo se Kate Hudson dice sì, Sophia Loren torna in streaming su Netflix: È come se avessi sempre 16 anni, Kate Middleton scioccata: la Regina Elisabetta è stata sul punto di divorziare per ben 63 volte, X Factor 2020 Live: racconto, ospiti, eliminati e pagelle della terza puntata. Tra quelle più interessanti che almeno secondo i pronostici della vigilia sembrano essere maggiormente in bilico, è quella per la migliore attrice protagonista. La corsa per il Leone d'oro tra due film che hanno conquistato la critica. by Elwira Niewiera and Piotr Rosołowski (Poland, Germany), the VENICE CLASSICS AWARD FOR BEST RESTORED FILM to:IDI I SMOTRI (COME AND SEE) In questa prospettiva gli 87.000 euro assegnati al film vincitore sono destinati a sottotitolarlo in tutte le 24 lingue ufficiali dell'Unione europea e produrne una copia in pellicola per ogni Stato membro. Grazie alla fondamentale collaborazione con Europa Cinemas e Cineuropa, 28 giovani (uno per ciascuno Stato membro dell’UE) appassionati di cinema di età compresa tra i 18 e 26 anni saranno la Giuria delle Giornate degli Autori. Tra le tante certezze sarà comunque da tenere in considerazione anche qualche importante riconoscimento per gli out-sider, con interessanti proposte riguardanti temi di grande attualità come la tragedia dei rifugiati di Human Flow o il dramma della violenza domestica del film Jusq’à la garde di Xavier Lagrand. Stasera in tv Tom Cruise salva il mondo in Mission: Impossible - Fallout. Ecco tutto quello che bisogna sapere dei 21 film in concorso per il Leone d’Oro di Venezia 2017, in ordine di apparizione sul calendario. Dopo Paolo Sorrentino, anche Virzì al suo primo film americano si butta in un on the road geografico ed esistenziale. Dopo l’incontro accadranno fatti che turberanno i protagonisti. Festival del Cinema di Venezia 2017: film in concorso, ospiti e premiazioni. GC stavolta è rimasto dietro alla macchina da presa. Ancora un romanzo di formazione, lungo come la vita e coi suoi tempi. Il Premio LUX aspira ad essere uno strumento per  discutere di Europa, dei suoi valori, delle sue contraddizioni, e del suo futuro. Quest’anno siamo alla commedia/satira, con Matt Damon che accetta di ridimensionarsi (anche fisicamente?) Nell’attesa perché non approfittarne per vedere il film Ang babaeng humayo (The Woman Who Left) di Lav Diaz? Mancano ormai poche ore per poter conoscere il film vincitore di questa edizione numero 74 del Festival di Venezia con conseguente aumento dei toto nomi. To learn more and modify your settings go to our Privacy Policy. Prete luterano soffre per la morte del figlio. THREE BILLBOARDS OUTSIDE EBBING, MISSOURI di Martin McDonagh (GRAN BRETAGNA). Alle ore 19,00 avrà inizio la cerimonia di chiusura della 74esima edizione del Festival di Venezia che decreterà i vincitori nelle varie categorie. by Vahid Jalilvand (Iran), the ORIZZONTI AWARD FOR BEST SCREENPLAY to:Alireza Khatami by Warwick Thornton (Australia), MARCELLO MASTROIANNI AWARDfor Best Young Actor or Actress to:Charlie Plummer Perché coinvolge tre quartieri della Big Apple e i suoi abitanti che vengono da dovunque e annullano le loro diversità consultando i volumi. The Shape of Water, di Guillermo del Toro, thriller ambientato durante gli anni della Guerra Fredda. ), ha attirato l’attenzione per via di un sospetto pancino. HANNAH di Andrea Pallaoro (ITALIA). Ha vinto il migliore. E in tribunale racconteranno il Libano di oggi, senza aver bisogno per una volta del nemico esterno (“il solito” israeliano)…. The international call for the 5th edition of the Biennale College Cinema – Virtual Reality is open through October 28, 2020. Un insulto scambiato tra un cristiano libanese ed un rifugiato palestinese porterà i due in tribunale. by Xavier Legrand (France)VENEZIA 74. as well as a prize of 100,000 USD, donated by Filmauro to be divided equally between director and producer. 197 minuti in una delle bibblioteche pubbliche più grandi del mondo. (France, Germany, Netherlands, Chile), the ORIZZONTI AWARD FOR BEST SHORT FILM to:GROS CHAGRIN Con una faccia che l’attore Ennio Fantastichini riconosce nascondere molto. A rivestire il ruolo di Pablo Escobar, il boss del narcotraffico colombiano, Javier Bardem. Per maggiori informazioni: Europe Direct del Comune di Venezia, numero verde gratuito 800496200, infoeuropa@comune.venezia.it. Durante la presentazione dei Film in gara a Venezia 74., tenutasi a Roma a fine luglio, il direttore Alberto Barbera ha svelato le pellicole in concorso. Il re del fantasy barocco messicano sbarca al Lido con una delle sue favole nerissime in cui i sogni/incubi/disegni dei bambini si mixano agli orrori degli adulti. The Venezia 74 Jury, chaired by Annette Bening, and comprised of Ildikó Enyedi, Michel Franco, Rebecca Hall, Anna Mouglalis, David Stratton, Jasmine Trinca, Edgar Wright and Yonfan having viewed all 21 films in competition, has decided as follows: GOLDEN LION for Best Film to:THE SHAPE OF WATER JUSQU’ A’ LA GARDE di Xavier Legrand (FRANCIA). L’INSULTE di Ziad Doueiri (LIBANO). Mariano Di Vaio è arrivato con la moglie mentre Andrea Melchiorre e Stefano De Martino soli. E poi: Javier Bardem, Michelle Pfeiffer, Ed Harris, una casa che gronda sangue, una fotografia stracciata, tanto buio che si avvicina… Il trailer fa pensare a Rosemary’s Baby di Roman Polansky, uno dei film più maledetti della storia, a suo modo “responsabile” del massacro di Sharon Tate, moglie del regista polacco su cui Quentin Tarantino sta per fare un film con (anche) Jennifer Lawrence…, CLAUDIA GERINI in AMMORE E MALAVITA dei Manetti Bros, SWEET COUNTRY di Warwick Thornton (AUSTRALIA). LA VILLA di Robert Guediguain (FRANCIA). I film in concorso sono 21, uno in più dell’anno scorso. La sezione Venezia Classici (una rassegna di classici restaurati) e quelle autonome e parallele: le Giornate degli Autori e la Settimana Internazionale della Critica (SIC). EX LIBRIS. Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>, © 2001-2020 Blogarama.com   |   All rights reserved, Top 10 Sites Like CMovies To Watch New Release Movies Online Free Without Signing Up, 14 Best Websites to Watch | Download Nollywood Movies Online in 2020, With GiftstoIndia24x7.com, this Raksha Bandhan, the distance won’t matter, Fuzzball Storytime – “The Fandom”: A Blast From the Past, How to Make Number 13 to Your Lucky Number, Exhibit D: Lipstick and rifles--Ukrainian women at the base of the fight, 8 Places to Drink Coffee in KC that Aren’t in Traditional Coffee Shops. La 74° edizione del Festival di Venezia chiuderà oggi i battenti con l’annuncio di tutti i principali riconoscimenti di una kermesse ricca di qualità, come non accadeva da tempo. No, Kate Middleton non salterà la coda per il vaccino anti Covid. Molte sono le pellicole date per vincenti; ecco le più quotate dagli addetti ai lavori. for the film THREE BILLBOARDS OUTSIDE EBBING, MISSOURI by Martin McDonagh (Great Britain), SPECIAL JURY PRIZE to:SWEET COUNTRY GOLDEN LION for Best Film to: THE SHAPE OF WATER by Guillermo del Toro (USA) SILVER LION - GRAND JURY PRIZE to: Ci lavora sopra, relazionandosi con un produttore e sua moglie. Il logo, su cui il trofeo vero e proprio è modellato, è una spirale di pellicola cinematografica ispirata alla Torre di Babele, intesa in senso positivo come simbolo della ricchezza della diversità, della pluralità linguistica e culturale dell'Unione Europea. Alessandro Borghi ha ringraziato famiglia, fidanzata, Claudio Caligari (il regista che l’ha lanciato con Non essere cattivo) e tutti gli incontri/sogni/momenti della sua Venezia 2017. Un ragazzo in fuga. In novembre 2017 il vincitore del Premio LUX sarà annunciato nel corso della seduta solenne del Parlamento europeo a Strasburgo, alla presenza dei registi finalisti. for LOS VERSOS DEL OLVIDO by Alireza Khatami Come non premiare la straordinaria coppia di A piedi nudi nel parco (1967), film tratto dall’opera teatrale di Neil Simon? E nemmeno la regina, Stasera in tv: 5 film in streaming con Jennifer Aniston consigliati da vedere su Netflix, Kate Middleton: i suoi figli faranno l'albero di Natale via Zoom, Matthew McConaughey ci ripensa. Dopo la bellezza delle attrici italiane e non, a conquistare le attenzioni dei fotografi sono stati tre degli uomini più seguiti dalle ragazze italiane ovvero Stefano De Martino, Mariano Di Vaio e Andrea Melchiorre. A far parlare molto di più della pellicola sono state le due stupende star internazionali e i loro luccicanti abiti sfoggiati al Lido. Subscribe to the Newsletter and get the latest info on our programmes and initiatives. Intanto cominciamo col darvi qualche numero. email info@labiennale.org, Press Office info and contact persons: Il regista Jap migliore in circolazione (recuperate i suoi Distance, Father and Son, Little Sister, Ritratto di famiglia con tempesta) stavolta punta al crime, partendo con un omicidio e continuando con un lungo interrogatorio. L’opera di Diaz è stata la prima pellicola filippina ad aver vinto il Leone d’Oro come miglior film. Twitter Helen Mirren è un’attrice britannica protagonista del film Ella & John mentre Sally Hawkins attrice londinese è la protagonista del film di Guillermo del Toro, The Shape of Water. No, Kate Middleton non salterà la coda per il vaccino anti Covid. Ci sono gli indiani che qui, ovviamente, sono gli aborigeni locali.

Www Reddito Di Cittadinanza Gov It, Oggi A Gallipoli, L' Assemblea Che Chiese La Condanna A Morte Per Gesù, Frasi Si Accettano Miracoli, Liturgia Del 25 Ottobre 2020, Cascate Calabria Ionica, Scuole Superiori Biella, Rast Test Perugia, Lazio Roma 26 Maggio Formazioni,