kenan di come sorelle

Sinan mette alle strette İpek, e le chiede perché ha organizzato quella messinscena. Mahir cerca di tirarle su il morale, le confessa di essere innamorato di lei e cerca di convincerla a rimanere, ma Azra è decisa ad andarsene. Clicca mi … Alla villa, ognuno scopre le proprie carte. Dopo che la ragazza fa vedere a Sinan un articolo di giornale riguardante l'omicidio di suo padre Mehmet, lui le mostra che ha cancellato dal cellulare l'ultima copia del video di Azra alla stazione di servizio, dato che non vuole crearle altri problemi, ma İpek non dovrà più mentirgli perché ogni sua bugia lo mette in pericolo. La loro vacanza, terminata a Bozburun, si è conclusa con un bellissimo selfie scattato proprio da Burak che lo ha voluto abbellire con la seguente didascalia: “Il mio cuore, la mia mente e la mia anima sono rimasti in questo porto” . Nell'intento di difendersi, le tre si scagliano contro di lui: prima Deren lo fa cadere accidentalmente da una ringhiera, stordendolo, e quando Tekin si riprende e tenta di strangolare Deren, Azra lo colpisce alla nuca con una statuina, uccidendolo inavvertitamente. Refik propone a İpek di consegnare una grande quantità di prodotti per un cliente (Cemal) che aveva litigato con Tekin: lavorando sodo per una settimana, potrebbero riuscire a pagare già un terzo del debito. Çilem tenta il suicidio saltando dal tetto di un palazzo, ma viene tratta in salvo dallo zio Cemal, che la incoraggia a ricostruire le sue origini. Okan e i suoi uomini giungono a Güneşli Bahçe, sono alla ricerca di Azra, chiedendo infatti agli abitanti dove si trova Çilem, dato che quest'ultima aveva spiegato a Okan che Azra si era impossessata della sua ideanità. In commissariato, İpek afferma di aver fatto cadere lei per errore l'anello nell'automobile di Sinan. Un ruolo chiave sarà alla fine quello di Kenan: una volta ottenute tutte le informazioni su Cemal, sarà lui a guidare la Polizia verso il suo arresto. Okan decide di lasciar andare Çilem, non prima però di averle instillato l'odio verso Azra, la causa del suo rapimento e della morte di Burak. Azra, Deren e İpek si stringono in un forte abbraccio e, accompagnate da Sinan, Kenan e Mahir, si riuniscono ad Afet, Cahide, Çilem e la piccola Shule nella villa di İpek. Lui lo troverà e proverà la sua innocenza in modo da andarsene finalmente da lì. Kenan parla con Sajit, custode di una casa dove Cemal aveva abitato anni prima, il quale gli dice che Cemal è un uomo molto pericoloso, che deve stargli alla larga e averne paura. Quella sera, le ragazze, Cahide e Cemal sono in villa in attesa che arrivi Ufuk insieme al cerimoniere. Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Kenan si presenta all'ospedale dove Deren è stata recentemente assunta e riesce a strapparle dei sorrisi. Universo DC: annunciata la serie TV dedicata a un inaspettato personaggio! Sciarelli chiude all’8.6%, Ascolti TV | Mercoledì 5 agosto 2020. Sinan e Refik tentano inutilmente di contattare Tekin; il secondo viene a sapere che se non verrà saldato un debito contratto da Tekin, bisognerà liberare la villa. Il giorno seguente, Cemal va ad un colloquio con Cahide, ma riesce solo a farla infuriare. La sua ultima apparizione è stata nella recente fiction “Ya İstiklal Ya Ölüm” che, ambientata negli anni’20, racconta l’occupazione di Istanbul durante la prima guerra mondiale. La prima ed unica stagione del serial televisivo drammatico turco Come sorelle (Sevgili Geçmiş), composto da 8 puntate da 120 minuti circa, è andato in onda in Turchia dal 25 ottobre al 13 dicembre 2019 su Star TV. Lei sa però che se conoscessero la sua vera identità e quello che ha fatto alla loro vera sorella non le vorrebbero più bene. Refik, stufo di restare inascoltato, nasconde nella macchina di Sinan la fede di Tekin facendolo così arrestare per l’omicidio del padre…, Qui il link per vedere la prima puntata di Come sorelle su Mediaset Play, Qui il link per vedere la seconda puntata di Come sorelle su Mediaset Play. Dopodiché spiega a Çilem che preferisce che tutti pensino che lei è sua figlia perché vuole stabilire "le regole del gioco". Di fronte all'incredulità di Cahide, Cemal le rivela che si trovano proprio sopra alla fossa che le ragazze avevano scavato. Il fratello cerca di convincere la madre ma lei pretende in cambio che la ragazza si prenda la colpa per i soldi che il figlio ha truffato allo stato. Cemal porta Cahide a vedere il recupero dell'automobile di Tekin dal mare, le dice che non ci vorrà molto affinché arrestino le sue figlie, e che sa che ha progettato un piano per fuggire. İpek chiede a Sinan se è stato lui a riferire alla polizia dell'auto gettata in mare, consegnandogli il cellulare di Tekin. Tornata a casa sconvolta dall’accaduto, ha scoperto che il fratello ha grossi problemi con la giustizia e sua madre pretende che sia lei a prendersi la colpa di tutto. Poco dopo, Cemal incrocia lo sguardo con Cahide. Conclusi gli studi al Conservatorio di Stato dell’Università di Belle Arti Mimar Sinan a Istanbul, Burak si è dedicato completamente al mondo della recitazione: una passione che, insieme alla musica, ha nutrito fin da bambino. Quest’ultimo, mentre aspetta di capire cosa succederà, scopre nel computer della polizia che Azra (che tutti credono sia Cilem) ha guidato la macchina di Tekin. Cemal si mostra molto apprensivo con Çilem, che mal sopporta il suo controllo, tuttavia si scusa per essere stata brusca e gli racconta della telefonata con Azra e del suo tentativo di farla cadere in trappola. Se i soggetti o gli autori delle immagini utilizzate in questo sito riconoscessero una violazione di copyright Il contenuto è disponibile in base alla licenza, Come sorelle, da mercoledì 8 luglio su Canale 5, Ascolti TV | Mercoledì 8 luglio 2020. Durante una sosta, Cahide cerca la pistola nella borsa, ma si volta e vede Cemal puntargliela contro (l'aveva infatti trovata nella sua borsa, mentre Cahide era andata a sciacquarsi il viso); Cemal la provoca dicendole di prenderla, ma che comunque non è in grado di uccidere perché non è un'assassina, gettando subito dopo la pistola in mezzo alla radura. Cahide si reca a casa di Cemal per affrontarlo, consapevole delle falsità sul suo conto che ha raccontato alle sue figlie, per mezzo delle quali intende ricattarla; Cemal risponde che non ha mai amato nessuno in vita sua quanto lei, e di fronte al disprezzo di Cahide afferma che le cose si complicheranno. Cemal comunica alla sua domestica Gülistan, segretamente innamorata di lui, che sta per sposarsi con Cahide, lasciandola delusa. Il gesto di Franz ha commosso il mondo, Il murale capovolto di Ray Bartkus: un’opera d’arte che si specchia sul Šešupė. Cahide afferra il volante facendo precipitare l'automobile in mare: Cemal viene salvato e portato in ambulanza, ma di Cahide non v'è traccia. Mahir chiede ad Azra di essere la sua fidanzata; Kenan chiede a Deren di sposarlo, ma la ragazza gli chiede di non affrettare i tempi, anche perché è preoccupata per la questione di Tekin. Come Sorelle vince facile (11.6%), in pochi per il ricordo di Sergio Zavoli (5.1%). Riportate le ragazze alla villa, İpek e Deren abbracciano Azra, mentre Cemal annuncia che Cahide è uscita di prigione tre giorni prima; İpek nota una certa tensione tra Azra e Çilem. Sono presenti anche Kenan, il quale mostra un certo interesse ricambiato per Deren, e Mahir, che ha un breve dialogo con Azra. Per dirigersi al matrimonio di İpek, Azra si fa dare un passaggio da Mahir, un carissimo amico della promessa sposa. Al mattino successivo Azra è pronta a confessare ma Ipek ha bisogno di tutto l’aiuto possibile per salvare la proprietà dai debiti. In Italia la serie è composta dagli stessi 8 episodi con la stessa durata di 120 minuti ed è stata trasmessa dall'8 luglio al 26 agosto 2020 in prima serata su Canale 5[1]: le puntate 1-5 e 8 sono andate in onda di mercoledì, mentre la 6 e la 7 sono andate in onda di venerdì. Azra è triste per Mahir e pensa di portare caos ovunque vada, ma Çilem la consola e la perdona ufficialmente, infatti la conosce dall'infanzia e quindi sa che non farebbe mai del male di proposito. Cemal consegna a Ufuk una busta contenente le fotografie: se dovesse succedergli qualcosa, dovrà consegnarla alla polizia. Come sorelle, la trama della serie Come sorelle è uno dei fiori all'occhiello di Star TV, … Infatti non vuole più consegnare il denaro dopo aver saputo da Mahir (il quale le aveva telefonato) che i soldi che ha sottratto sono destinati da Sinan a İpek per ripagare il debito. Afet porta İpek in commissariato, dove il commissario Akif sollecita la ragazza a sporgere denuncia, altrimenti verrebbe ritenuta colpevole. İpek, Deren e Azra si conoscono e stringono man mano amicizia; İpek racconta la verità solo a Afet, la sua madre adottiva, mentre agli altri racconta che le due ragazze sono semplicemente amiche dei tempi dell'università. Dopo che İpek viene informata da Kenan che Deren si è offerta di andare in prigione al posto di Aras, quest'ultimo si presenta alla villa per dire a Deren che invece è il padre si assumerà la colpa costituendosi, ma Kenan lo picchia prima ancora di starlo a sentire, inducendo Deren a cacciarlo. Fra le lacrime, Azra spiega a İpek e Deren che due suoi amici la portarono da Okan dicendo che avrebbe prodotto loro un album musicale, ma poi scoprì che in realtà volevano rubargli il denaro, e finirono uccisi da Okan; lei fuggì, portando il denaro all'orfanotrofio dove ha vissuto con Çilem; Okan prese in ostaggio Çilem e Burak, che infine uccise. Sinan domanda a İpek perché non gli aveva detto prima di avere due sorelle, e lei risponde che lo hanno scoperto solo di recente e che, ad eccezione di lui, Kenan e Afet, nessun altro lo sa. Cahide però non ci sta, e a cena racconta la verità, ovvero che lei e Mehmet si amavano moltissimo e che quando entrò nel suo ufficio lui era già morto, ma per via del fatto che c'erano solo le sue impronte sulla pistola e non poteva provare la sua innocenza; tuttavia, non accenna alla colpevolezza di Cemal. Azra, piangendo, afferma che non può continuare a fuggire dalla propria coscienza; anche Deren è in preda ai sensi di colpa (dal giorno dell'omicidio non è più riuscita a dormire serenamente) e anche İpek decide di rimanere. Tagsanticipazioni come sorelleattriciazraBestserialcahidecanale 5castcemalcilemcome sorellecome sorelle anticipazioniderenepisodiepisodio 3fictionipekkenanlibromediaset playmihatpuntata 3riassuntoserie tv turcaserie tv turchesinansoapsoap operaSpoilerstreamingterza puntatatrama. Il personaggio di Kenan, interpretato dall'attore turco Burak Yamantürk nella serie TV "Come sorelle", ha affascinato tanto i telespettatori attraverso il suo carattere forte e misterioso. Cemal viene condannato all'ergastolo. Tekin si infuria e la aggredisce; İpek riesce comunque a chiamare Deren e Azra, ma l'uomo scatena anche su di loro la sua ira. Cahide contatta Leyla e si fa dare una pistola. Peccato però che un grave incidente segnerà il loro destino per sempre. Cemal riesce a calmare sua nipote, infatti lui ha bisogno di Okan per i suoi scopi, quindi Çilem e Cemal gli promettono che gli consegneranno Azra. Accedi o registrati per scrivere un commento ed entrare nella community di Fidelity House! Çilem ha un crollo emotivo e tenta il suicidio con un pezzo di vetro, ma Cemal e Deren (che lavora all'ospedale come dottoressa) riescono a tranquillizzarla; parlando con Deren, Cemal finge di essere il padre di Çilem. Mentre Çilem dice a Cemal che Azra ha rovinato il suo piano e quindi deve cambiarlo, Kenan chiede perdono a Deren ma viene rifiutato a causa del suo modo violento di risolvere i problemi, anche se poi İpek la rassicura sul suo buon cuore. News » Come sorelle anticipazioni terza puntata, Cemal convince Cilem a vendicarsi di Azra, By bestmovie.it on 21 Luglio 2020 in News, Serie-tv. Nella seconda puntata le tre sorelle – Ipek, Deren e Cilem (sotto la cui vera identità si cela Azra, la sua migliore amica) – devono fare i conti con quello che è successo la notte prima, quando hanno ucciso il violento marito di Ipek, che la ragazza aveva sposato solo poche ore prima per vendetta e per riprendersi quello che era suo di diritto. Pinterest. Giunge al termina la nuova serie tv turca Come sorelle, che ha registrato un grande successo tra il pubblico Mediaset.Ecco allora la trama e le anticipazioni dell’ottava e ultima puntata di Come sorelle.Dopo essere stato fermato da Kenan, Cemal è piè che sicuro che mai che le ragazze sanno che è stata Cahide a introdursi in casa sua e che è stato lui a ordinare l’incendio alla tenuta. Serata fiacca: SuperQuark 11.6%, Come Sorelle 11.3%, Ascolti TV | Mercoledì 29 luglio 2020. Kenan affronta Cemal chiedendogli se ha intimidito le ragazze, perché İpek non ha voluto denunciare Sadullah, dichiarando che lo terrà d'occhio. Le tre ragazze, Mahir con la madre di Ipek, Kenan e i suoi uomini.. Siamo arrivati al terzo appuntamento serale su Canale 5 con Come sorelle, la serie turca drammatica, di cui vi abbiamo svelato tutto qui, che racconta la storia di tre sorelle che non si sono mai conosciute e che si ritrovano insieme per la prima volta al matrimonio di una di loro.Peccato però che un grave incidente segnerà il loro destino per sempre. Mentre è a cena con Afet e lo zio Akif, İpek finge di aver appena ricevuto un messaggio da Tekin, mentre in realtà si è messa d'accordo con Azra; Akif ne dubita e ipotizza che il messaggio sia stato mandato dall'assassino di Tekin con il cellulare di quest'ultimo. In Italia, Burak è conosciuto principalmente per aver offerto un volto al personaggio di Kenan Soykan nella fiction “Come sorelle”: il suo fascino, accompagnato da un temperamento tenebroso, ha concesso all’attore la possibilità di conquistare l’attenzione del pubblico di Canale 5 (soprattutto quello femminile) che ha molto apprezzato la sua interpretazione. Se siete curiosi di scoprire cosa succederà, leggete qui sotto Come sorelle anticipazioni terza puntata. COME SORELLE E' LA NUOVA SERIE TV TURCA DI CANALE 5! Afet scopre che il futuro genero è stato più volte denunciato dalla prima moglie per violenza domestica, e che ha un figlio, Sinan, denunciato per aggressione. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154, TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE. Quando İpek chiede a quest'ultima perché ha voluto continuare la farsa, lei risponde che non le vuole e non ha bisogno di loro, che è infuriata per la morte di Burak. Rimaste sole durante la discussione fra i due uomini, Çilem dice ad Azra che ha rivelato il luogo dove si trovava affinché capisse cos'ha dovuto passare; Azra è intenzionata a dire la verità a İpek e Deren per poi sparire, ma Çilem replica dicendo che non è così facile e la ricatta imponendole di continuare a fingersi lei; intanto, Okan minaccia Cemal di rivelare alle ragazze che è stato lui a dirgli dove si trovava Azra (grazie a una registrazione fatta durante l'ultimo incontro a casa sua), chiedendo in cambio proprio Azra, ma Cemal rifiuta nettamente. Deren rifiuta di prendersi la colpa e accusa Müjgan per il disinteresse che le ha sempre mostrato; Aras si assume serenamente le proprie responsabilità. Classe 1983, l’attore Burak Yamantürk è nato a Izmit, nella provincia di Kocaeli, in Turchia. Qualche mese dopo, Çilem partorisce una bambina che chiama Shule, che cresce insieme a Cahide. Padre e figlio hanno un rapporto pessimo, causato dal fatto che Tekin uccise la moglie rendendo Sinan orfano di madre, e appropriandosi del suo patrimonio, cose di cui ovviamente ha tenuto all'oscuro İpek; Sinan sfida il padre e dichiara che si trasferirà nella villa. Decide di appropriarsi dell'identità dell'amica soprattutto dopo che Burak, fidanzato di Çilem, le chiede di essere meno presente nella vita dell'amica per tranquillizzarla. Il trailer del film d’animazione più atteso nel 2021, «Tweet scandalosi»: i fan di The Mandalorian chiedono il licenziamento di Gina Carano, I predatori: la recensione del primo film di Pietro Castellitto, The Liberator: recensione della miniserie animata Netflix, Chaos Walking: il teaser trailer del film con Tom Holland e Daisy Ridley, Tom & Jerry: ecco il trailer italiano del film, cliccate qui per tutti i riassunti delle puntate e le anticipazioni. un prodotto di Quel giorno è il compleanno di Cilem e Cahide, che vuole solo il meglio per le sue figlie, nonostante siano 24 anni che non aspetta l’ora di vederle, decide di accettare l’offerta di Cemal. Cahide ribadisce la sua innocenza e che non avrebbe voluto lasciarle, e conferma a İpek e Deren che il marito era benvoluto da tutti. Sinan dice a İpek che ha cancellato le registrazioni riguardanti Azra per ringraziarla per averlo difeso, e lei gli mostra il falso messaggio; più tardi, la ragazza comunica a Deren e Azra di quanto detto da Sinan, lasciandole comunque preoccupate. Vivrà fino al giorno in cui non potrà vedere la sua vendetta. All’uscita Refik interroga e minaccia Ipek che gli intima di lasciare la casa l’indomani mattina, anche perché non gli ha detto che la tenuta ha gravi debiti e che stanno per perdere tutto. Deve pagare i debiti del figlio defunto. İpek comunica a Deren e Azra che Sinan non le ha denunciate, perciò deducono che siano state viste da qualcun altro. Dopo la celebrazione, İpek rivela a Tekin la vera motivazione per la quale lo ha sposato. La sera, mentre Sinan da un ultimatum a Ipek – o gli fa incontrare il padre o consegna le registrazioni alla polizia – Kenan pur di dare i soldi a Deren li recupera dal suo lavoro “sporco” mettendosi chiaramente nei guai. Tornata a casa Azra è visibilmente sconvolta e le sorelle cercano di consolarla. Deren rivede il fratello Aras, il quale le dice che loro padre continua a non parlare, che le indagini sono ancora in corso e che per lui le cose si stanno mettendo male. Quando Deren e Azra capiscono che İpek è vittima di violenza la incitano a non sposare Tekin, ma lei intende andare avanti col suo piano e vendicare la morte del padre adottivo. Al Grande Fratello Vip Giacomo Urtis legge una dichiarazione: ai vip il compito di decidere se è vero o falso, Lo sfogo di Vittorio Sgarbi nello studio di Fuori dal Coro contro le chiusure di attività e ristoranti, Striscia La Notizia mostra come cambiano i costi dei test rapidi o molecolari nelle varie regioni d'Italia, La puntata di Fuori dal Coro di martedì 17 novembre è disponibile in streaming su Mediaset Play. Imp. Cahide telefona a Leyla, la quale l'avverte che una nave salperà verso la Grecia la settimana successiva; Gülistan origlia la conversazione e telefona immediatamente a Cemal. Cahide affronta Gülistan per aver spifferato a Cemal della sua imminente fuga. Nonostante Sinan, accompagnato da İpek, consegni la somma richiesta a Okan, quest'ultimo non ha intenzione di lasciar andare Azra, che viene intimorita con una pistola nascosta alla vista degli altri. Azra chiede a Mahir se vuole sposarla e lui risponde di sì. Mentre è in viaggio su un bus, Azra ripensa a İpek, Deren e Mahir, addolorata all'idea di separarsi da loro, poi però ha un'intuizione: Okan, quando la stava cercando, aveva chiesto di Çilem, dunque sapeva che Azra era venuta a Güneşli Bahçe con il nome di Çilem e che dunque solo quest'ultima può averglielo detto. Kenan riaccompagna Deren alla villa, dopo aver cenato con lei, e İpek le rivela che Azra è diretta a Istanbul per motivi sconosciuti. İpek scopre che l'incendio al magazzino è di origine dolosa, ma non si sa chi sia l'autore perché le telecamere sono state messe precedentemente fuori uso; Kenan svela a İpek di aver saputo chi ha appiccato l'incendio, ovvero Sadullah (uno dei suoi sottoposti), e di essere sulle sue tracce poiché è scappato, poi le chiede per il momento di lasciare la polizia fuori dalla questione, dato che i soldi ricevuti dall'ordine sono stati usati per pagare il debito verso un cliente della sua compagnia. Cemal viene avvisato del furto, e vedendo per terra il ciondolo che Cahide indossava il giorno dell'incidente, capisce che è stata lei a compiere il furto; si dirige poi al luogo dove è seppellito Tekin, scoprendo che il cadavere è sparito. La decisione del giudice è davvero commovente! Cahide sostiene di non aver più paura di lui ora che le prove sono state cancellate, ma Cemal le mostra due fotografie stampate e dice non sapere nemmeno lui quante copie ci siano. Ormai la ragazza pensa solo alla vendetta e vuole distruggere Azra con tutte le sue forze. Dopo aver riflettuto, Deren è fermamente convinta nel voler andare in carcere (senza dirlo alle sue sorelle) al posto di Aras così da ottenere i soldi necessari per salvare l'attivita di İpek, e solo dopo molte insistenze lo convince ad accettare la sua decisione. Afet, venuta a sapere che İpek ha fatto compere con Cahide, le chiede perché le ha omesso questa cosa, e İpek risponde che sapeva che la cosa l'avrebbe ferita e che sua madre è stata vittima di un errore giudiziario, ma Afet si lascia sopraffare dalle gelosia. Deren scopre così la natura violenta di Kenan mentre l’uomo, guardando il dossier, comprende che la ragazza gli sta nascondendo un grosso segreto. Çilem diventa una furia quando scopre Okan a casa dello zio; la ragazza tenta di accoltellarlo, ma Cemal la ferma e le dice che non è lui la causa principale delle sue sofferenze, ma Azra. Per un breve momento İpek conosce la vera Çilem, ignara che quella ragazza è sua sorella, ma Celam la presenta a İpek come sua figlia. Sinan accompagna İpek alla casa che ha ereditato dalla madre e prossima alla vendita, dove trovano un ricordo che fa venire in mente a Sinan le violenze del padre verso la madre, che prima delle sfuriate lo nascondeva in una cassa e gli dava un carillon per non fargli sentire le grida, che purtroppo sentiva comunque. Il proprietario di un bar, amico di Mahir, offre ad Azra un contratto per cantare nel suo locale. IN ONDA DALL'8 LUGLIO IN PRIMA SERATA! 28 talking about this. Cemal ammette alle ragazze che insieme a lui c'era Cahide, che però non è stata ritrovata; rimasto solo, Cemal discute con il suo avvocato Ufuk del fatto che forse Cahide è scappata ed è in cerca di aiuto altrove, e di far ispezionare a fondo il luogo dell'incidente. Quando Deren pretende spiegazioni da Kenan, lui le spiega che i suoi uomini sono stati pagati da un signore (del quale ancora non conosce l'identità) per dare fuoco alla tenuta, promettendole che farà quanto in suo potere per riparare il torto all'amica İpek. Prima di raccontare tutta la storia, comunica che Cemal sa che hanno ucciso Tekin, che quella notte le ha viste e fotografate, che ha minacciato lei per costringerla a sposarlo e che lei ha fatto sbandare l'auto per evitarlo. Anche lei a sua volta non sapeva di essere stata adottata, e quando riceve la lettera della sorella accetta un po' controvoglia l'invito, principalmente per allontanarsi dai genitori che le hanno nascosto la verità. İpek si reca da Cemal, avendo scoperto che lui è suo zio proprio per merito dell'album fotografico che lo stesso Cemal ha consegnato a Deren (ignara che sia proprio lui l'uomo al quale deve saldare il debito), il quale finge di non riconoscere la nipote, allora la ragazza gli mostra l'album fotografico di famiglia; Cemal le ripete le false parole che aveva detto su sua madre a Çilem e dice di non poter essere certo che sia veramente sua nipote, così le chiede il motivo per cui si è presentata. Cahide si risveglia a casa di Cemal, il quale le rivela l'estraneità di Çilem dall'omicidio e ribadisce che vuole sposarla, minacciando di mandare in prigione le sue figlie se dovesse rifiutarsi. Cahide incontra Afet e l'amica Perihan, chiedendo se conoscono le sue figlie; Afet, temendo di perdere İpek, risponde di no. Nella dimora di Malik però si è intrufolato Refik in cerca di prove sulla scomparsa del suo capo. Afet pensa che sarebbe meglio che solo Azra si costituisca, dato che a conti fatti è lei che ha ucciso Tekin, ma İpek risponde che loro tre sono comunque complici. Cemal fa assumere Gülistan da İpek come governante della villa. Afet discute aspramente con Cahide, ma quest'ultima mantiene la calma e anzi la ringrazia per aver cresciuto İpek con amore, lasciandola senza parole. Emily in Paris: scommettiamo che non sapete come si pronuncia il titolo? Cemal accetta la condizione posta da Cahide solo se lei lo sposerà; tuttavia Gülistan, gelosa di Cemal, rivela a Cahide che lui non sta rispettando il patto di tenersi lontano dalle sue figlie, così l'accordo salta. Dopo che İpek riceve il nuovo passaporto, va da Afet per dirle che anche se non è la sua madre biologica le ha dato una bellissima giovinezza e la ringrazia tanto. Azra tuttavia riesce a fuggire dalla villa e a rifugiarsi nella falegnameria di Mahir; quella sera, Azra telefona a İpek, alla quale ammette di essere ricercata per qualcosa di cui le parlerà in futuro, e che almeno per ora dovranno allontanarsi, chiedendole di dire a Deren che le vuole bene. Sinan le racconta che sua madre è morta per colpa di Tekin, che tra l'altro tradiva con altre donne; quando aveva 14 anni, per vendicarla pugnalò suo padre (salvato dall'intervento di Refik, da allora rimasto al suo fianco) e finì in riformatorio. Come sorelle, la trama dell'ultima puntata Ufuk consegna a Kenan le prove che aveva occultato ventiquattro anni prima per evitare che Cemal venisse accusato dell'omicidio di Mehmet. Cahide e le ragazze sono al porto, accompagnate da Sinan. In seguito alle minacce di Kenan, i suoi uomini confessano di essere stati pagati da un uomo (Cemal) per appiccare il fuoco al raccolto in cambio di molti soldi, dopodiché gli consegnano la refurtiva: il libretto degli assegni, le buste paga e il cellulare di Tekin. Nel frattempo la governante di Cemal, Gülistan, si presenta da Cahide, che ha accettato di sposare l’uomo pur di tenerlo lontano dalle figlie, per avvertirla che questo non succederà mai. In commissariato, İpek afferma di aver fatto cadere lei per errore l'anello nell'automobile di Sinan. Horizon Group s.r.l. Non solo è lui la persona a cui Ipek deve saldare il debito per tenersi la proprietà, ma è anche colui che sta aizzando sempre più Cilem contro Azra, arrivando addirittura a invitare a casa sua Okan, lo spacciatore che ha ucciso il fidanzato Burak sotto i suoi occhi in modo che sia lei a rivelargli dove trovare Azra. Per evitare altri "incidenti", Cemal impone a Cahide di sposarlo il giorno seguente. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. P.IVA IT04232070286 - Sito notificato al Ministero dello Sviluppo Economico.

Treno Savona Ventimiglia Fermate, Meteo Domani Santi Cosma E Damiano, Santa Teresa Benedetta Della Croce Frasi, Telve Di Sopra, Quando Comincia Tv Talk 2020, Tanti Auguri Angela Buon Compleanno, Lezioni Di Pianoforte Online Per Bambini, Fabrice Luchini Biographie,