potentissima preghiera di liberazione

Dai pensieri di gelosia, di rabbia, di morte, noi ti preghiamo: liberaci o Signore. Alleluia! Le malattie dell’anima sono più difficili da definire e da debellare. O Signore che hai detto: “Vi lascio la pace, vi do la mia pace”, per l’intercessione della Vergine Maria, concedici di essere liberati da ogni maledizione e di godere sempre della tua pace. Come quando si è ammalati e si devono prendere le medicina, più volte al giorno, e qualche volta per tutta la vita, così la nostra preghiera deve essere costante nel tempo. Abbi pietà di noi e del mondo intero!”. Signore Gesù, ti lodo perché hai voluto assumere la nostra condizione umana, per farti vicino a noi. Per la tua santa sanguinosa piaga del costato, metto davanti a te le mie sofferenze, specialmente quella dei miei familiari, amici e quelli che si affidano alle mie preghiere; ti supplico, Signore, guarda con occhi di benevolenza a noi tuoi figli e manda il tuo spirito d’amore, affinché rinnovi la faccia della terra. Gesù , per le tue sante piaghe, abbi pietà di me. O Gesù, buon pastore e medico delle anime nostre, che passando dalla Galilea sanavi gli ammalati, liberavi gli indemoniati e risuscitavi i morti, ora guarda con amore alla mia afflizione e abbi misericordia di me. Paolo Tescione Scritto il Aprile 20, 2017 Aprile 19, 2017. Esaudiscimi in quest’ora, tu che hai promesso di esaudire chi ti invoca nella verità e non avere in orrore me che ho labbra impure e nei peccati persisto: Speranza di tutti i confini della terra e di chi è tra gli stranieri lontano, prendi arma e scudo e sorgi in mio aiuto, dispiega la spada e circonda quelli che contro di me si volgono: redarguisci gli spiriti impuri di fronte alla mia stoltezza, si allontani dalla mia mente spirito di odio e di rancore, spirito di invidia e di inganno, spirito di paura e di accidia, spirito di superbia e di ogni altro male e si estingua in me ogni ardore e sollecitudine della carne prodotta per opera del diavolo e sia illuminata la mia mente e il mio corpo e il mio spirito con la luce della tua divina conoscenza; affinché per la moltitudine delle tue compassioni pervenga all’unità della fede, a uomo perfetto, a termine d’età. Come quando si è ammalati e si devono prendere le medicina, più volte al giorno, e qualche volta per tutta la vita, così la nostra preghiera deve essere costante nel tempo. “Signore Gesù, il tuo Sangue prezioso mi avvolga e mi circondi come scudo potente contro tutti gli assalti delle forze del male in modo che io possa vivere pienamente in ogni istante nella libertà dei Figli di Dio e possa sentire la tua pace, rimanendo saldamente unito a Te, a lode e gloria del tuo Santo Nome. Gesù, per le tue sante piaghe, perdonami. Per Cristo nostro Signore. Dall’angoscia, dalla tristezza, dalle ossessioni, noi ti preghiamo: liberaci o Signore. Potentissima preghiera di liberazione e guarigione: “liberaci dal male! PREGHIERE DI PROTEZIONE PRIMA DI PREGARE PER ALTRI: “O glorioso San Michele Arcangelo, principe della milizia celeste, fedele e sottomesso agli ordini di Dio, vincitore dell’orgoglio di Lucifero, che hai respinto gli angeli ribelli nell’Inferno, a te mi consacro, prendimi sotto la tua protezione. Discenda, dalle piaghe gloriose di Gesù, il suo sangue benedetto e prezioso e fluisca nel mio organismo malato, guarendo ogni malattia spirituale, mentale e corporale. , odio, insicurezza, gelosia, orgoglio, risentimento, terrore, impurità, tristezza, ansia, depressione, disturbo spirituale mentale, morali e qualunque ferita o altro mare presente nel mio cuore. Amen.”, PREGHIERE DI PROTEZIONE DI UN LUOGO: Per la tua santa e sanguinosa Piaga del piede destro, liberami da ogni maleficio occulto, specialmente dallo spirito di superbia, egoismo, vendetta, arroganza, amarezza, brutalità, confusione, crudeltà, tradimento. Spirito del Signore, fondici, plasmaci, riempici di Te, usaci esaudiscici e guariscici. A te consacro la mia famiglia, i miei beni, i miei amici e la mia casa. Amen.”, CONSACRAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO: Segna il tuo servo, e sia tutelato con il tuo nome nell’anima e nel corpo. Potentissima preghiera di liberazione e protezione per allontanare il male. , per scovare quel buio dell’anima che va illuminato dalla grazia divina. O mio Redentore, donami per mezzo delle tue sante piaghe la conversione del cuore e la salute dello spirito, del corpo e della mente. PREGHIERE DI PROTEZIONE PRIMA DI … Noi e la nostra anima siamo indissolubilmente legati agli antenati defunti ed è quindi necessario far arrivare anche a loro il nostro pensiero, il nostro perdono eventualmente e, soprattutto la benedizione del Signore, perché siano guarite in loro, come in noi, quelle vecchie ferite inferte dalla disobbedienza a Dio, spesso. “O Signore tu sei grande, tu sei Dio, tu sei Padre, noi ti preghiamo per l’intercessione e con l’aiuto degli arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele, affinché i nostri fratelli e sorelle siano liberati dal Maligno che li ha resi schiavi. Da ogni forma di sessualità cattiva, noi ti preghiamo: liberaci o Signore. Potentissima preghiera di liberazione e guarigione: “liberaci dal male! Per tutti i dolori che passasti nell’Orto del Getsemani, nella flagellazione alla colonna, per la piaga alla spalla destra, per le tue santi lividure, per la crocifissione, morte e Resurrezione, accogli del tuo cuore misericordioso le intenzioni che in questo momenti ti offro (…). Facebook. Padre Santo, Dio onnipotente e misericordioso, nel nome di Gesù Cristo, per l’intercessione di Maria Vergine, Ti preghiamo: manda su di noi il tuo Santo Spirito. E’ bene, pertanto, che ripercorriamo le nostre azioni, anche passate, per scovare quel buio dell’anima che va illuminato dalla grazia divina. Gesù, figlio di Davide, abbi pietà di me. Per Cristo nostro Signore. “Signore Gesù ti prego di formare col tuo santissimo Sangue una fortezza intorno a questo luogo contro ogni assalto delle forze infernali. Amen.”, Apri un sito e guadagna con Altervista - Disclaimer - Segnala abuso - Notifiche Push - Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario, La Madonna promette: “chi pratica questa devozione sarà aiutato da me in tutte le sue imprese”, Una coroncina dettata da Gesù per avere Gloria in Cielo e grazie sulla Terra. E così glorificherò con gli Angeli e con tutti i tuoi Santi, l’onorabilissimo e magnifico tuo nome, del Padre e del Figlio e del Santo Spirito, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Non dimentichiamo nulla e, se qualcosa ci dovesse sfuggire, sopperiamo con la preghiera sempre più particolareggiata e frequente. La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Dio stesso ci aiuterà a scovare e a portare alla mente ciò che va liberato dal tocco del male. Gesù, per le tue sante piaghe, guariscimi. piaghe la conversione del cuore e la salute dello spirito, del corpo e della mente. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: © Tutti i contenuti pubblicati su lalucedimaria.it sono proprietà dei rispettivi autori o publisher. Per il tuo santo e sanguinante capo trafitto da pungentissime spine, guariscimi dalle malattie fisiche, rinvigoriscimi ogni cellula malata del mio corpo e donami la completa guarigione da tutti i mali incurabili, sempre. Caro Gesù, ora che conosci la mia sofferenza, ti chiedo, per il tuo amore: abbi pietà di me, liberami, salvami, guariscimi  e donami una vita nuova. E’ bene, pertanto, che ripercorriamo le nostre azioni. Dissipa i tentativi dell’avversario di penetrare nel suo intimo. Per la tua santa e sanguinosa Piaga del piede destro, liberami da ogni maleficio occulto, specialmente dallo spirito di superbia, egoismo, vendetta, arroganza, amarezza, brutalità, confusione, crudeltà, tradimento, invidia, paura, odio, insicurezza, gelosia, orgoglio, risentimento, terrore, impurità, tristezza, ansia, depressione, disturbo spirituale mentale, morali e qualunque ferita o altro mare presente nel mio cuore. Per la tua santa e sanguinosa piaga della mano destra, libera il mio cuore (…). O buon Gesù, Tu sai e conosci ogni nostra sofferenza, ascoltami, per le preghiere e le lacrime della tua e nostra madre celeste Maria, perché tu nulla rifiuti a colei che ti amò tanto; per l’intercessione dell’Arcangelo San Michele, di San Giuseppe, di San Giuda Taddeo, di San Benedetto, di San Charbel, di San Pio da Pietrelcina, di San Espedito, di San Giovanni Paolo II, di Santa Gemma Galgani e di tutti gli Angeli, i Santi e le anime del purgatorio, donami la tua divina misericordia. Amen. Da ogni forma di malefizio, di fattura, di stregoneria e da qualsiasi male occulto, noi ti preghiamo: liberaci o Signore. Per la tua santa sanguinosa piaga del piede sinistro, liberami dal diavolo, causa e origine di ogni male e peccato. Amen.”, “O Dio, creatore e difensore del genere umano, che hai creato l’uomo a tua immagine e somiglianza, guarda questo tuo servo (nome) che viene attaccato dalle insidie dello spirito immondo, e turbato, scosso e impaurito dalle mene dell’antico avversario, dell’antico nemico della terra. Allontana, Signore, i suoi assalti, sventa le sue insidie fallaci, caccia via il tentatore. Visita, o Signore, te ne preghiamo, la nostra casa e tieni lontano da essa ogni insidia del nemico: vi abitino i tuoi Santi Angeli e ci custodiscano in pace e la tua benedizione sia sempre su di noi. Signore Gesù, con il sangue versato dal tuo campo santo e benedetto, guariscimi e irradia su di me una potente luce d’amore, che scaturisce dal tuo cuore santo e misericordioso e sana tutte le mie infermità. Grazie, Gesù, lode e gloria a Te! Signore Gesù, eccomi qui davanti a Te: vengo a darti lode, onore e benedizione per l’amore che Tu hai verso di me; umilmente mi posto ai piedi della tua croce, per implorare il tuo perdono per i miei molti, gravi, peccati e la guarigione dai traumi della mia vita passata. Alleluia! Amen. Preghiera per la propria liberazione Padre Santo, Dio onnipotente e misericordioso, in Nome di Gesù Cristo, per intercessione di Maria Vergine, manda il tuo Santo Leggi tutto… Dall’odio, dalla fornicazione, dall’invidia, noi ti preghiamo: liberaci o Signore. “Nel nome di Gesù io sigillo me stesso, la mia famiglia, questa casa e tutte le fonti di sostentamento col prezioso Sangue di Gesù Cristo.”, “Io consacro me stesso nel Sangue preziosissimo di Gesù Cristo († segno di croce sulla fronte) sotto il manto di Maria († segno di croce sulla fronte) e sotto la protezione di San Michele Arcangelo († segno di croce sulla fronte).” Amen! Con la recitazione delle preghiere di Liberazione di Padre Amorth, si richiede alla Trinità di allontanare da tutte le persone ogni influsso malefico di Satana. Per Cristo, nostro Signore. , che possono aver provocato gravi rotture, ereditate, tra noi e il cielo. Spirito del Signore, fondici, plasmaci, riempici di Te, usaci esaudiscici e guariscici. Te lo chiedo per te stesso, Signore Gesù Cristo, che deve venire a giudicare i vivi e i morti e questo secolo nel fuoco. Avanti la croce di Cristo, fuggite, potenze nemiche; vince il leone della Tribù di Giuda, il discendente di Davide. E’ una invocazione in tre parti, che offre un senso di liberazione. Per il tuo santo e sanguinante capo trafitto da pungentissime spine, guariscimi dalle malattie fisiche, rinvigoriscimi ogni cellula malata del mio corpo e donami la completa guarigione da tutti i mali incurabili, sempre secondo la tua santa volontà (…). Ora ti supplico, Signore Gesù, stendi la tua mano potente e guarda alla mia fragilità umana, perché nel tuo amore possa essere sanato da ogni male. Dalla divisione di famiglia, da ogni amicizia cattiva, noi ti preghiamo: liberaci o Signore.

Ricerca Colosseo Pdf, Senza Di Me Testo, Relitto Aereo Ponza, 14 Gennaio Cosa Si Celebra, Elenco Negozi Carta Famiglia, Sant'alessio Siculo Lidi, Chiara Ferragni Patrimonio 2020, Matrimonio Alle Bahamas Il Genio Dello Streaming,