religiocando la storia di abramo

// Ma la mano di Dio, attraverso un angelo, lo ferma. La figura di Abramo è importantissima perché con lui, Dio, inizia la storia della salvezza. Per questo è padre di una numerosa discendenza come gli era stato promesso ed adempiuto da Dio. borderColor='0000FF'; Abitava la città di Ur in Mesopotamia che significa in mezzo a due fiumi: il Tigri e l’Eufrate in una pianura fertile. Dio apprezzò molto la fedeltà di Abramo capace finanche di sacrificargli il suo  unico figlio tanto desiderato ed atteso. [CDATA[ ‰‡�OñI#Ï>�}‚SƒÀˆı¥º�ßN—�Å¥z‚ıD۲ΙšçÒ¯bÕœàyBù. //. borderWidth=6; Abramo ha avuto anche il merito di essere stato il primo e il solo monoteista (credere in un solo Dio)  rispetto al politeismo (credere in diverse divinità) ampiamente diffuso al suo tempo. borderStyle='solid'; Ed Abramo si mostrò disposto ad abbedirgli. Il testo è preso da "La Bibbia per ragazzi" di Giuseppino De Roma, integrato con immagini che aiutano a seguire il racconto. // end -->