via crucis santa faustina

In quei momenti più che in altre circostanze, cerco di scoprire Gesù, in quella persona e per amore di Gesù faccio tutto per quelle persone». S. Faustina: «O mio Gesù, Tu sai quanta fatica occorre per trattare sinceramente e con semplicità con coloro dai quali la nostra natura rifugge, oppure con coloro che consapevolmente od an­che inconsapevolmente ci hanno fatto soffrire. Padre nostro. Padre nostro. «Maltrattato, si lasciò umiliare e non apri la sua bocca; era come un agnello condotto al ma­cello, come pecora muta di fronte ai suoi tosatori, e non apri la sua bocca. Io sono con te. «La seconda schiera non era inchiodata sulla croce, ma quelle ani­me tenevano saldamente la croce in mano. Follow Cooperatores Veritatis on WordPress.com. _uacct = "UA-108395-3"; Prima di meditare sulla Passione di Gesù, riconosciamoci umilmente peccatori dinanzi a Dio. La Via Crucis tratta dal Diario di Santa Suor Faustina Kowalska Gesù confido in Te! (Per le indulgenze: per il santo Padre, per le Anime del Purgatorio, per i bisogni della santa Chiesa e per la conversione dei peccatori). Se avrò fatto tutto ciò che è in mio potere, il resto non è affar mio». Dal Vaticano II alla “Fratelli tutti”, Il Volto di Gesù Misericordioso di Don Dolindo Ruotolo. “Anche tutte le folle che erano accorse a questo spettacolo, ripensando a quanto era ac­caduto, se ne tornavano percuotendosi il petto. «Noi tutti eravamo sperduti come un greg­ge, ognuno di noi seguiva la sua strada; il Si­gnore fece ricadere su di lui l’iniquità di noi tutti (…) Egli portava il peccato di molti, e in­tercedeva per i peccatori» (Is 53, 6, 12). Stazione VI – Veronica asciuga il volto di Gesù. L’Associazione Internazionale Esorcisti contro mons. Gesù misericordioso, insegnami ad apprezzare la fatica della vita, la malattia, ogni sofferenza e a portare con amore questa croce quotidiana. Che l’ultimo atto sia quello di […]. Prima di meditare sulla Passione di Gesù, riconosciamoci umilmente peccatori dinanzi a Dio. Così s’adempiva la scrittura» (Gv 19,23-24). Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. Stazione XIV – Gesù è deposto nel sepolcro. Rifletti, figlia Mia, su quello che fai tu per la salvezza delle ani­me». S. Faustina: «Siamo sensibili alle parole ed in­tendiamo rispondere subito con sensibilità, e non consideriamo se sia volontà di Dio che noi rispon­diamo. Quando ero davanti ad Erode, im­ploravo per te la grazia, che tu sappia innalzarti sopra il disprezzo u­mano e sappia seguire fedelmente le Mie orme». Inserire l'indirizzo email per seguire il Sito e ricevere notifiche e aggiornamenti. Una festa voluta da Gesù, ottenuta per il tramite di Santa Suor Faustina ... Il 25 agosto, si ricorda la nascita al mondo di Santa Faustina Kowalska (Glogowiec, Polonia, 25 agosto 1905. Padre nostro. Gesù Misericordioso, aumenta ogni giorno in me la fiducia nella Tua misericordia, perché sempre e ovunque io possa testimoniare la Tua infinita bontà e amore. Amen. Nuestro Señor le dijo a Santa Faustina: “Cada vez que escuches el reloj a las tres de la tarde, recuerda sumergirte en Mi misericordia, adorándola y exaltándola; invoca su omnipotencia para el mundo entero y especialmente para los pobres pecadores, pues fué en esta hora cuando Mi sacrificio se llevó a cabo para todas las almas” (Diario, 517). Essa deriva da un compromesso con il mondo, da un rifiuto di guardarlo in faccia per paura di riconoscervi l’opera del demonio e di doversi ricordare della Croce di Cristo.”, Da La Salette a Garabandal, passando dalle visioni delle B. Anna Caterina Emmerick a quella di papa Leone XIII, nonché da Fatima a Civitavecchia, passando per le Tre Fontane, il Cielo ci ha avvisati che il Diavolo sta cercando di distruggere la Chiesa con un sistematico attacco al Papato. “Ecco, questi è posto per la caduta e la risurrezione di molti in Israele e per segno di con­traddizione, e a te stessa una spada trapasserà l’anima” (Lc 2, 34-35). Io per primo, per amor tuo, ho bevuto quel calice di sofferenze ingiuste. Stazione V – Gesù è aiutato da Simone di Cirene a portare la croce. //<\/s'+'cript>'); Clicca . I testi delle singole stazioni della Via Crucis sono tratti dal “Diario” di Santa Suor Faustina. Gesù: «Permetto (…) le contrarietà per aumentare i suoi meriti. S. Faustina: «Vidi la Santissima Vergine indi­cibilmente bella che (…) si avvici­nò a me (…)mi strinse a Sé e mi disse queste parole: «(..) Sii coraggiosa; non temere gli ostacoli ingannevoli, ma consi­dera attentamente la Passione di Mio Figlio ed in questo modo vin­cerai». VIA CRUCIS (basata sui testi del Diario di S.Faustina e tratta dal libro "Dio ricco di Misericordia") Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Viganò, Cosa dobbiamo sapere del “nuovo” Messale…, Dilecti Amici: Lettera di Giovanni Paolo II a noi oggi, Conclave 2005, Biffi commenta: Amiamo la Chiesa. Maria, Madre di Misericordia, sempre fe­dele a Cristo, conducimi sulla via della Pas­sione dolorosa di Tuo Figlio e intercedi per me le grazie necessarie perché questa Via Crucis sia fruttuosa. Padre nostro. Stazione VIII – Gesù incontra le donne di Gerusalemme. «Ora, nel luogo dove Gesù era stato crocifisso, c’era un giardino e nel giardino c’era un sepolcro nuovo, nel quale nessuno ancora era stato deposto. «La terza schiera di anime invece non era né crocifissa né teneva la croce in mano, ma quelle anime tra­scinavano la croce dietro di sé ed e­rano insoddisfatte. Nel vederlo, i sommi sacerdoti e le guar­die gridarono: “Crocifiggilo! Dopo che Gesù era rimasto appeso per un momento, vidi una schiera di anime crocifisse come Gesù. “Vi sono cristiani più che soddisfatti e senza la minima inquietudine di fronte alla nostra attuale situazione. Fa’, o Signore misericordioso, che nessuna delle anime che mi hai affidato perisca. //]]>. Il grande libro è la Tua Passione affrontata per amor mio. Verifica dell'e-mail non riuscita. Scrivi questo: prima di venire come Giudice giusto, vengo come Re di Misericordia. Purifica le mie intenzioni. Padre nostro. Padre nostro. Gesù: «Sappi che tutto ciò che fai di buono per qualsiasi anima lo accetto come se lo avessi fatto a Me stesso». Gesù: «Non aver paura delle sofferenze. (..) Da te Mi aspetto un gran numero di anime, che glori­ficheranno la Mia misericordia per tutta l’eternità». Dopo la Morte Gesù è Giudice e non un notaio o un compagnone de merenda!! O mio Gesù, unica mia speranza, Ti ringra­zio per questo grande libro, che hai aperto da­vanti agli occhi della mia anima. Maria, Madre di Misericordia, sempre fedele a Cristo, conducimi sulla via della Passione dolorosa di Tuo Figlio e intercedi per me le grazie necessarie perché questa Via Crucis sia fruttuosa. Senza un Mio aiuto particolare, non sei nemmeno capa­ce di ricevere le Mie grazie». “Appena spirasti, Gesù,scaturì per le anime una sorgente di vita e si apri un mare di misericordia per il mondo intero. S.Faustina: «Un grande amore trasforma le pic­cole cose in cose grandi e solo l’amore dà valore alle nostre azioni». In questi ultimi due giorni di carnevale ho conosciuto un'enorme quantità di pene e di ... La Festa della Divina Misericordia (la Domenica dopo Pasqua) è proficuamente preceduta da una novena (che prende avvio il Venerdì Santo)... Tutti i diritti appartengono ai detentori. «I passanti lo insultavano scrollando la te­sta e dicendo: “Tu, che distruggi il tempio e in tre giorni lo riedifichi, salva te stesso; se sei Figlio di Dio scendi dalla croce!” «Similmente anche i sommi sacerdoti, con gli scribi e gli anziani, se ne facevano bef­fe, dicendo: “Salvò altri e non può salvare se stesso! O Amore purissimo, regna totalmente nel mio cuo­re e fammi amare ciò che supera la misura umana. VIA CRUCIS (tratta dal diario di Santa Faustina Kowalska) QUI SCARICABILE IN PDF: VIA CRUCIS santa Faustina Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ultimi giorni di carnevale. Ma la loro soddisfazione non è secondo il volere di Cristo. «Venuti, però, da Gesù e vedendo che era già morto, non gli spezzarono le gambe, ma uno dei soldati gli trafisse il fianco con la lancia e su­bito ne uscì sangue ed acqua» (Gv 19, 33-34). Ora quella tunica era senza cuciture, tessuta tutta d’un pezzo da cima a fondo. Stazione Il –  Gesù prende la croce sulle spalle. O Dio vieni a salvarmi, Signore vieni presto in mio aiuto. «Non ha apparenza né bellezza così da attirare i nostri sguardi, non splendore perché ce ne possiamo compiacere. L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail! Gesù: «Non meravigliarti se qualche vol­ta vieni sospettata ingiustamente. E Pilato disse loro: “Ecco l’uo­mo!”. Ti supplico che la mia miseria scompaia nella Tua infinita misericordia. Venerdì, 13 settembre 1935. Preghiera introduttiva: Signore Misericordioso, mio Maestro, Vo­glio seguirTi fedelmente, Voglio imitarTi nella mia Vita… Ma, volgendosi ad esse, Gesù disse: “Figlie di Gerusalemme, non piangete su di me, ma piangete su voi stesse e sui vostri figli” (Lc 23, 27-28). Crocifiggilo”» (Gv 19, 19). Ogni volta che Me lo chiedi, esalti la Mia misericordia». Gesù: «Mia discepola, abbi un grande amore per coloro che ti fanno sof­frire, fa, del bene a coloro che ti odiano». Allora apparirà in cielo il segno della Croce e dai fori, dove furono inchiodati i piedi e le mani del Salvatore, usciranno grandi luci che per qualche tempo illumineranno la terra. Gesù: «Oh, quanto Mi é gradita la fede vi­va! Gesù, mio Signore, che ogni pensiero, parola, azione siano fatte solo per amore Tuo. Sappi che da sola non puoi fa­re nulla. Lo scopo del Calendario liturgico è quello di contenere le norme che disciplinano le ricorrenze e le celebrazioni di tutti i giorni dell’Anno liturgico. «Era verso mezzogiorno quando il sole si eclissò e si fece buio su tutta la terra fino alle tre del pomeriggio (…) E Gesù, gridando a gran voce, disse: “Padre, nelle tue mani rimet­to lo spirito mio”. Amen. Amen. Gesù: «L’anima che Mi è più cara è quel­la che crede fermamente nella Mia bontà ed ha piena fiducia in Me: le ricambio la Mia fiducia e le do tut­to quello che chiede». Gesù misericordioso, proteggimi da ogni, anche la più piccola, ma Volontaria e consapevole infedeltà. (…) Felice l’anima che ha capito l’amore del Cuore di Gesù! (469) Desidero che nel momento presente ci sia in voi più fede». Qui non c’è possibilità di al­cun dubbio. In un’opera storica, l’uomo che conosce meglio gli archivi segreti del Vaticano rivela la portata del contributo di Pio XII e del Vaticano al salvataggio degli ebrei in un’Europa occupata dai nazisti, spezzando definitivamente le gambe al cavallo da battaglia dei “silenzi di Pio XII”. «Presero, dunque, il corpo di Gesù e lo avvolsero in bende, insieme con gli aromi, come usano fare i Giudei per la sepoltura. Alla fine: Padre nostro, Ave Maria, Gloria. [CDATA[ Maria, Madre di Misericordia, stai accanto a me sempre, soprattutto nella sofferenza, così come stavi sulla Via Crucis di Tuo Figlio. «D’un tratto il Signore mi ha detto: Gesù: «La sposa deve essere simile al suo Sposo». O Gesù, quanto sono poche le anime che Ti comprendono nel Tuo martirio d’amore! Padre nostro. Tutti i conoscenti di Gesù assistevano da lontano” (Lc 23, 47-49). Stazione III – Gesù cade per la prima volta. Io sono sempre disposto a perdonarti. Amen. Padre nostro. «Appena rimuovo una difficoltà, al suo posto ne sorgono dieci da supe­rare, ma non m’affliggo per questo, poiché so bene che questo è il tem­po della lotta, non della pace». LA VIA CRUCIS basata sui testi del Vangelo e del Diario di Santa Suor Faustina Kowalska . Riprova.

8 Maggio 2020 Festa Della Mamma, Lovere Dove Mangiare, Spiritualità Di San Pio Da Pietrelcina, I Fari Della Sicilia, Amazon Proposte Lavoro, Derivato Di Neve, Preghiera Per Sapere La Verità, Leon Iii Papa,